Maggio 30, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Microsoft annuncia gli sviluppi e l’impatto iniziale per la prima area data center del Messico: News Center Latin America

Microsoft annuncia gli sviluppi e l’impatto iniziale per la prima area data center del Messico: News Center Latin America

Il progetto sarà caratterizzato da tre zone di disponibilità, che sono gruppi di data center interconnessi che operano in modo indipendente, offrendo prestazioni e resilienza superiori rispetto ai singoli data center.

Oltre all’infrastruttura IT, México Central genera una serie di iniziative per avere un impatto positivo sulle comunità di Querétaro, promuovendo l’occupabilità, la formazione di competenze digitali e miglioramenti nello spazio pubblico.

Città del Messico – Microsoft sta introducendo una serie di aggiornamenti nella regione del suo data center in Messico, segnando il progetto come il primo del suo genere nei paesi di lingua spagnola in America Latina; Annuncia l’inizio delle operazioni nella seconda metà del 2023. Questa nuova regione, denominata “Messico centrale” sarà strutturata in tre zone di disponibilità, attraverso le quali verranno distribuiti i principali servizi cloud dell’azienda, tra cui le funzionalità di Azure, M365 e Dynamics 365, nonché A beneficio degli utenti che possiedono dati di residenza sul territorio nazionale, connettività dedicata, bassa latenza e rispetto degli standard internazionali. Durante la creazione di questo nuovo distretto di data center di Queretaro, sono state sviluppate diverse iniziative per lo sviluppo sostenibile, la formazione, la creazione di posti di lavoro e lo sviluppo economico delle PMI di Queretaro e dei suoi dipendenti.

Con più di 60 aree di data center in 140 paesi, il cloud Microsoft fornisce servizi e prodotti per soddisfare le crescenti esigenze di elaborazione. A differenza dei singoli cluster, le aree del data center sono organizzate in modo modulare, comprendendo più edifici. Il Messico centrale è costituito da tre zone di disponibilità, ovvero sedi fisicamente separate, ciascuna costituita da uno o più data center dotati di alimentazione, raffreddamento e rete indipendenti.

READ  Samsung presenta la sua nuova gamma di dispositivi AI al World of Samsung – Samsung Newsroom in Spagna

Questo progetto migliorerà l’infrastruttura di comunicazione del Messico, oltre a promuovere la trasformazione digitale. Attraverso un’architettura moderna, l’area del data center consentirà un’implementazione della rete più efficiente, ridurrà la latenza e manterrà i dati e le informazioni critici che risiedono nel territorio nazionale.

“Avere strutture di elaborazione più vicine ai punti di accesso e di connettività è un vantaggio diretto per tutti: la navigazione online diventa un’esperienza più fluida, con tempi di risposta più brevi e interazioni più fluide, poiché la distanza si riduce nella fisica attraverso cui passano le informazioni. , questo è un fatto positivo, ma per le imprese rappresenta una porta di accesso più ampia e diretta all’economia digitale, che favorisce la cooperazione, il progresso e l’innovazione nel Paese.Juan Jose Delgado, direttore dell’innovazione digitale di Microsoft Mexico, ha spiegato.

Oltre alla possibilità di facilitare l’accesso rapido ai servizi cloud, l’implementazione dell’area data center nel Paese significa anche l’implementazione di innovazioni chiave per garantire l’integrità, la sicurezza e la disponibilità dei dati, integrando i più elevati standard di protezione multilivello con funzioni di crittografia e sicurezza fisica all’interno delle strutture. Allo stesso modo, Microsoft attribuisce grande importanza alla conformità alle normative, motivo per cui il Messico centrale dispone di varie certificazioni che attestano i requisiti di controllo della residenza, sovranità e protezione dei dati.

Per creare questi progetti, Microsoft imprime il suo impegno per la sostenibilità, preferendo implementare funzionalità innovative che riducano al minimo l’impatto ambientale e utilizzino meno risorse possibili. Ne è un esempio l’utilizzo dei frigoriferi meccanici, sistemi che utilizzano l’acqua per raffreddare l’aria attraverso un processo di evaporazione; Come azienda, Microsoft ha iniziato a passare a tecnologie di raffreddamento che utilizzano meno acqua, come il raffreddamento a liquido, e il suo obiettivo è Reintegrare più acqua di quanto è stato consumato alla fine di questo decennio, quindi darà all’acqua una vita più lunga.

READ  Cosa significa un dollaro digitale per il futuro del tuo portafoglio?

Questa prospettiva si estende anche al campo sociale, poiché cerca dalla sua progettazione alla sua costruzione di creare un impatto positivo sulle comunità vicine. Parte di ciò si riflette nella creazione di opportunità di lavoro nella regione e nella creazione di oltre mille opportunità di lavoro durante la costruzione del progetto. A lungo termine, mira a estendere i benefici del Messico centrale allo stato di Querétaro, dove sono stati sviluppati molteplici studi e sono stati amministrati programmi che restituiscono alla comunità; Nell’ambito di questo, sono stati formati più di 13.000 cittadini dell’entità, oltre a lavorare a stretto contatto con UN-Habitat per garantire la sicurezza del tessuto sociale e il miglioramento degli spazi pubblici.

Sebbene l’area del data center rappresenti un altro passo nell’espansione dell’infrastruttura cloud globale di Microsoft, questo progetto cerca anche di liberare un vantaggio competitivo nelle industrie chiave del paese e contribuisce anche ad altri aspetti chiave del progresso del Messico, come l’accelerazione della trasformazione digitale, rafforzare l’imprenditorialità e il miglioramento del lavoro, in linea con l’impatto sociale dell’azienda e gli impegni di sostenibilità.

###

A proposito di Microsoft

Microsoft (Nasdaq “MSFT”microsoft) consente la trasformazione digitale per l’era del cloud intelligente e dell’ambiente intelligente. La loro missione è dare potere a ogni persona e organizzazione del pianeta in modo che possano ottenere di più.

Comunicazione multimediale:

Microsoft Edelman Messico

Teresa Rodríguez [email protected]

[email protected] 55 5350 1500

Tag: messico, tecnologia