Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nuovi ambasciatori venezuelani sono stati delegati in Paraguay e Uganda

Nuovi ambasciatori venezuelani sono stati delegati in Paraguay e Uganda

Il gruppo di lavoro ha delegato al paese sudamericano Ricardo Capella, i cui compiti includevano l’attuazione di meccanismi affinché la Repubblica Bolivariana possa essere reintegrata nel Mercato Comune del Sud (Mercosur) come Stato membro.

È inoltre incaricato di rafforzare le relazioni amichevoli tra Caracas e le missioni diplomatiche sudamericane, al fine di “unire gli sforzi e coordinare le attività con le ambasciate dei paesi della Comunità latinoamericana e caraibica”, si legge in un comunicato stampa diffuso dal Parlamento. . ». Con la nomina del presidente Nicolas Maduro, Yesenia Fernandez assumerà l’incarico diplomatico presso il governo dell’Uganda, alla presenza di Burundi e Ruanda.

La Commissaria ha affermato che nella sua missione difenderà la sovranità e i principi di indipendenza, uguaglianza tra gli Stati, autodeterminazione e non ingerenza negli affari interni e contribuirà alla cooperazione, al rispetto dei diritti umani e alla solidarietà tra i popoli.

Il capo della commissione, Timoteo Zambrano, ha sottolineato che Capella è stato console generale a Barcellona, ​​in Spagna, e ha raccomandato di sfruttare la sua esperienza nello Stato Guarani, che svolge un ruolo importante nel Mercosur e nel parlamento di quel blocco.

Durante l’incontro, un altro rappresentante ha espresso il suo apprezzamento per l’importanza di ristabilire le relazioni diplomatiche tra Venezuela e Paraguay “prima e dopo”, e ha ritenuto positivo che entrambi i paesi riconquistino questo spazio.

Il 15 novembre, il Ministero degli Esteri venezuelano ha annunciato che Caracas e Asuncion avevano concordato di ripristinare le relazioni diplomatiche e consolari tra i due paesi.

Questo fatto è stato chiarito dopo i colloqui tra i presidenti Maduro e Santiago Peña rispettivamente, e si sta prendendo in considerazione anche l’accreditamento degli ambasciatori su base reciproca.

READ  Perché così tanti francesi votano per l'estrema destra Le Pen?

I due partiti si sono impegnati a riprendere le relazioni bilaterali “nel pieno rispetto” dei principi fondamentali di uguaglianza dei diritti, autodeterminazione dei popoli, non ingerenza negli affari interni di altri paesi e solidarietà.

Le relazioni tra i due paesi si sono interrotte nel gennaio 2019 durante il mandato di Mario Abdo Benitez (2018-2023).

GAI/JCD