Febbraio 27, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Queste le ragioni per vietare la carne d’allevamento in Italia

Queste le ragioni per vietare la carne d’allevamento in Italia

Qualche settimana fa il governo israeliano ha approvato la vendita di carne coltivata da cellule in laboratorio, innescando un dibattito sul consumo di questi alimenti. L’Italia ha già preso una posizione ferma nel non consentire l’agricoltura cellulare.

Tuttavia, con informazioni Istituto EFE, Gli esperti hanno dimostrato che questo tipo di carne può contenerne alcuni Una percentuale di origine animale e aggiunta agli alimenti vegetali Rafforza la tua alimentazione.

L’Italia ha proposto una legislazione per vietare l’agricoltura cellulare

Lo scorso luglio Con 93 voti favorevoli in Italia è stata vietata l’agricoltura cellulare. Lo ha fatto sapere così Vincenzo Gesmundo, dirigenti della Coldretti Governa la politica agroalimentare.

  • Il disegno di legge vieta la produzione e la commercializzazione di alimenti e isolati derivati ​​da colture cellulari o tissutali derivate da animali vertebrati.
La posizione dell'Italia sulla carne coltivata con cellule è chiara e ha introdotto una legislazione che multerebbe chiunque osi produrla o commercializzarla. Foto: Freepik.

Divieto di etichette ingannevoli

Questa legge ha vietato la produzione e la commercializzazione di prodotti a base vegetale in Italia Senza di essa, la chiamano carne.

L'innovazione dei prodotti vegetali utilizza il nome degli alimenti Carne, hamburger, chorizo ​​​​o latte In questo modo possono denominare i propri prodotti erboristici e diventare familiari ai consumatori.

Tuttavia per gli italiani significa a Frode sui prodottiQuindi devono avere una spiegazione adeguata per essere onesti nei confronti dei consumatori.

L'Italia presenta la sua posizione sul divieto

Se la carne d’allevamento non è ancora autorizzata alla vendita nell’UE ed è ancora oggetto di indagine come nuovo alimento, ci sono ancora molti dubbi perché l’Italia ha già proposto questa legge.

A questo proposito Goldrettis sostiene che la produzione e la vendita di carne d'allevamento colpisce gli allevatori del Paese e rappresenta un problema sanitario.

Vogliamo proteggere la salute pubblica ed evitare la disoccupazione. “I cibi sintetici rischiano l'ingiustizia sociale, dove i ricchi mangiano bene e i poveri no.”

Francesco Lolloprigida, ministro dell'Agricoltura.

Se qualche azienda osa commercializzare prodotti con cellule Potrebbero essere applicate sanzioni Da 10.000 a 60.000 euro o il 10% del volume d'affari se il reddito è superiore a 60.000 euro.

READ  Gli indici italiani chiudono i ribassi; Investing.com Italy 40 perde lo 0,13% da Investing.com

Altri conservatori del settore hanno notato che la carne coltivata viene mescolata con ricette popolari cucina italiana È ignoranza e avversione all’azione.

Alcuni detrattori sostengono che mescolare la carne d’allevamento con il cibo italiano sia un atto di ignoranza. Foto: Freepik.

In difesa della carne coltivata

Finora, Stati Uniti, Singapore e Israele Sono gli unici paesi che hanno approvato la produzione e la commercializzazione della carne d'allevamento.

Ma ci sono altri paesi Europa, Asia e America Le persone sono motivate da questa tecnologia perché può ridurre l’insicurezza alimentare e i problemi legati al cambiamento climatico.

Consigliamo: AINIA entra nella produzione di carne d'allevamento