martedì, Giugno 18, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Signor Notizie | Il Mercado del Centro si posiziona come uno spazio per commercializzare i prodotti locali

Il Mercado del Centro, situato in Plaza Montenegro (San Martin e San Luis), è aperto dal lunedì al sabato, dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00 durante l’estate. Si tratta di uno spazio commerciale di vendita al dettaglio in cui gli imprenditori dell’economia sociale offrono verdure, carne, salumi, pasta, prodotti da forno tradizionali, prodotti dietetici e piante.

L’iniziativa lanciata dal Comune di Rosario a fine agosto mira a: Promuovere la commercializzazione di prodotti locali e regionali di alta qualità, all’interno di un ciclo produttivo di filiera corta a favore dei consumatori e di un consumo responsabile. La proposta mira a rivalutare la regione attraverso progetti locali, con il concetto di marketing a km0, e riducendo le spese logistiche e l’impronta di carbonio. In questo modo, Piazza Montenegro sta guadagnando nuovo slancio attraverso una proposta che cerca di promuovere ulteriormente la rivitalizzazione economica dell’area pedonale.

Il mercato conta dieci negozi che offrono verdure, carne, salumi, pasta, prodotti da forno tradizionali, diete, piante e altri articoli. Le proposte sono:

  • Categoria carne: Ariel Seine;
  • Ortaggi: Cooperativa Tierra Viva;
  • Quotidiano: Fondazione Oliveros;
  • Pasta: Sanguinetti;
  • Pane tradizionale: prelibatezze di Mar del Plata;
  • Scienza della nutrizione: No Nuisiteria.
  • Piante: cactus, verde urbano,
  • Prodotti regionali: Montrer (cioccolato, caffè e infusi) e Chiba Pura.

Storie di chi produce

Andrea è il proprietario del locale “Verde Urbano”. “Ci dedichiamo alle piante e alla decorazione del giardino. I nostri punti di forza sono le orchidee e i vasi, ma abbiamo anche una varietà di piante grasse, piante da interno, piante da balcone e da cottage. Ma ci concentriamo maggiormente sulle aree urbane, in modo che le persone possano coltivare piante sui balconi, ” lui dice.

Inoltre, ha sottolineato l’accessibilità del mercato a persone provenienti da tutto il mondo. “C’è molto turismo. Siamo rimasti molto sorpresi da quello che succede il sabato, perché tanta gente viene dall’estero, tanta gente dal Gran Rosario, ma soprattutto tanta gente da Buenos Aires. Quindi ero felice e sorpreso”, ha detto.

“E poi, come ogni cosa, ci sono tante storie ed esperienze. E soprattutto il calore e l’accoglienza che ci hanno riservato nel quartiere. Per noi è stato molto importante, perché siamo arrivati ​​tutti con aspettative e un po’ di timore per il situazione economica della città e aggiunge: È stata un’esperienza molto piacevole. È stata un’esperienza molto piacevole. La verità è che va bene.”

Per quanto riguarda l’importanza della presenza delle piante, per Andrea sono qualcosa che allevia lo stress e dona vita e gioia. “Per noi questo è uno stile di vita, non solo per l’aspetto economico, è un modo per arrivarci, un piccolo polmone di ossigeno. Perché non è facile uscire dalla città, quindi è molto importante offrire qualità”. Ha concluso dicendo:

Da parte sua, Mauro Di Monterre afferma che sono specializzati in prodotti artigianali di alta qualità realizzati dalle persone che fanno parte del progetto. “Abbiamo caffè, in gran parte lo tostiamo noi stessi e in parte lo importiamo. E anche il tè sfuso, molti dei tipi che produciamo sono disponibili per essere consumati, e ne abbiamo anche alcuni importati. E poi il cioccolato artigianale, che è fatto a mano.” Anche fatto da noi.”

Per quanto riguarda l’accoglienza che la gente ha avuto dell’istituzione del mercato nel centro, dice che è molto positiva. “La gente viene, gli piace il modo in cui è allestito il posto, gli piace la proposta e, soprattutto, quello che ho notato che gli piace davvero è che supportano davvero quelli che sono i produttori. Quindi, tendere una mano a persone come noi che vogliono farlo” e mi sembra che restituisca “Per le persone, prezzo e qualità sono un rapporto straordinario da mantenere.”

Un’altra opzione è la Cooperativa Tierra Viva, che vende prodotti agroecologici. Malina dice che puoi trovare frutta e verdura biologica. “Prodotti freschi provenienti dalle fattorie e tutto biologico”, sottolinea. Le persone che vengono sono ancora sorprese nel vedere i prodotti agroecologici e ne sottolineano il valore, perché è “molto più ricco”, dice Malina.

READ  Gran Turismo 7 conferma il suo peso su PS5, quanto spazio occuperà?
Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles