Aprile 23, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Visto gratuito per i cubani nel 2023: elenco aggiornato dei paesi

Visto gratuito per i cubani nel 2023: elenco aggiornato dei paesi

Una delle difficoltà che i cubani affrontano quando viaggiano all’estero è la necessità di richiedere un visto nella maggior parte delle destinazioni. Ciò comporta un processo burocratico costoso e talvolta frustrante, che limita le opzioni a disposizione dei cittadini dell’isola. Per questo è molto importante sapere quali paesi avranno l’esenzione dal visto per i cubani nel 2023.

Secondo l’elenco aggiornato, a partire da questo novembre, della Global Residency and Citizenship Consulting Company, Henley & CompanyChe dà anno dopo anno l’indice globale e la forza di tutti i passaporti del mondo, e il documento cubano si colloca al 78° posto e dà Ingresso senza visto in 63 paesi In tutto il mondo, anche se per alcuni sarà necessario richiedere dei documenti elettronici.

Queste informazioni indicano che questi paesi, in Oceania, sono i seguenti: Isole Cook, Isole Marshall*, Micronesia, Niue, Isole Palau*, Samoa*, Tuvalu* e Vanuatu. Per i possessori di stelle

Devi richiedere un visto lungo la strada. Sia elettronicamente che all’arrivo all’aeroporto di destinazione, il pagamento viene effettuato tramite esso.

In Medio Oriente, i cubani beneficiano di visti gratuiti per questi paesi: Armenia*, Iran*, Oman e Qatar. Mentre per l’Europa c’è libero accesso a questi Paesi: Bielorussia, Moldavia, Montenegro, Macedonia del Nord e Russia. Non ci sono altri requisiti qui, solo biglietti e passaporti. Almeno questo è ciò che indica questo indicatore globale.

Visto gratuito per i cubani 2023

Anche nei Caraibi ci sono paesi in cui i cubani possono entrare senza bisogno del visto. Questi sono: Antigua e Barbuda, Barbados, Dominica, Grenada, Saint Kitts e Nevis, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine e Trinidad e Tobago.

E nel resto dell’America: Bolivia*, Guyana e Nicaragua.

Senza visto per i seguenti paesi asiatici: Bangladesh*, Cambogia*, Kirghizistan, Laos*, Macao (regione autonoma della Cina)*, Malesia, Maldive*, Mongolia, Nepal*, Singapore, Sri Lanka (visto elettronico), Tagikistan, Timor -Leste * E l’Uzbekistan.

READ  Cambiano il commissario capo che sta supervisionando le indagini contro Bolsonaro e suo figlio

Il maggior numero di paesi in cui i cubani possono entrare senza visto si trova in Africa. Questi sono i paesi che hanno concluso un accordo di esenzione dal visto per Cuba: Botswana, Burkina Faso*, Burundi*, Capo Verde*, Comore*, Gibuti*, Egitto*, Guinea Bissau*, Madagascar, Mauritania*, Mauritius*, Mozambico* e Namibia, Ruanda*, Seychelles*, Somalia*, Tanzania*, Gambia, Togo*, Zambia* e Zimbabwe*.