Lamezia, sventato furto a ditta edile in contrada Carrà

LAMEZIA TERME – Avevano caricato un mezzo pesante di quanta refurtiva erano riusciti a trafugare. Ma l’intervento delle guardie particolari giurate dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro ha sventato il furto. Siamo a Lamezia Terme, in contrada Carrà, quando alle ore 04.19 agli agenti della vigilanza privata in servizio di zona, arriva la segnalazione di allarme presso un’azienda di materiali edili. Subito giunti sul posto, ad un primo esame la situazione non presentava anomalie, almeno apparenti. Ma, dopo aver atteso l’arrivo del proprietario, durante la perlustrazione accurata di tutto lo stabile, le Gpg scoprivano il mezzo pesante caricato di refurtiva, pronto con ogni probabilità ad essere trafugato. Ma gli ignoti malviventi, per l’arrivo veloce delle Gpg dell’Istituto di Vigilanza Privata di Catanzaro, erano stati costretti a soprassedere ed evidentemente, darsi alla fuga. Sul posto, allertati, si portavano le forze dell’ordine per i rilievi del caso.