Nuoto, la Rari Nantes Lamezia Terme al Meeting “Swin Cup Salento”

LAMEZIA TERME – Si è svolto a Calimera (LE), il 03 e 04 febbraio, la II° edizione del “SWIM CUP SALENTO”, sotto l’egida della Federazione Italiana Nuoto (FIN) e del CONI. A questo importante appuntamento agonistico si sono presentate numerose società provenienti da tutta Italia, fra cui alcune molto importanti come il Circolo Canottieri Aniene di Roma, il cui blasone è appesantito da un consistente numero di medaglie olimpiche e da lei la “Divina” Federica Pellegrini che ha preso parte al meeting nelle gare dei 100 dorso e dei 100 stile, il Centro Sportivo Esercito rappresentato per l’occasione dall’atleta della Nazionale Italiana Giorgia Biondani e la società Leosport Asd rappresentata dall’atleta della Nazionale Italiana Ceccon Thomas. Sono saliti agli allori del podio gli atleti: Alice Renda (2007) bronzo nei 100 farfalla; Aurora Furci (2006) argento nei 200 e 50 stile e bronzo 100 stile e 200 dorso; Alessia Nosdeo (2006) argento nei 200 mix e bronzo nei 100 e 200 rana; Leonardo Grasso (2006) oro nei 100m stile libero e argento nei 200 dorso; Alessandro Davoli (2005) bronzo nei 100 farfalla e 200 mix; Matteo Torchia (2004) oro nei 100 e 400 stile e argento nei 100 e 200 dorso; Andrea Calò (2004) argento nei 200 farfalla e bronzo nei 50 farfalla e Giulia Renda (2003) bronzo nei 50 farfalla. Argento nella staffetta 4×50 mix con Furci-Caiola-Nosdeo-Dattilo. Gli esperti allenatori Angelo Greco e Fabrizio Porretta, hanno tutti dichiarato la loro soddisfazione per l’impegno profuso da ogni atleta, nessuno escluso, poiché tutti hanno migliorato i propri tempi di riferimento, come Aiello R., Lanzo C., Saloadino M., Perri C., Ventura A., Dattilo M., Giampà L., Caiola B., Cujuli A., Aiello L.. Gli atleti Matteo Torchia (anno 2004) e Antonio Cujuli (anno 2001) inoltre, grazie alle loro prestazioni cronometriche, hanno avuto l’onore di partire in prima serie insieme agli atleti della Nazionale Italiana di Nuoto e l’atleta Matteo Torchia è riuscito nei 400 stile libero, una delle gara dove ha già ottenuto il pass per i campionati italiani, a siglare il tempo 4’13”92 ben 6” secondi in meno al tempo limite per i campionati italiani. Con l’occasione la presidentessa della società Maria Pia Labate” ringrazia tutti i genitori che hanno aiutato i ragazzi in questa trasferta e ricorda che la Rari Nantes Lamezia Terme si allena c/o la Piscina dei Campioni alla Marinella e invita tutti coloro che vogliono avvicinarsi al nuoto agonistico a non esitare a recarsi presso le piscine della Marinella per ogni informazione in merito”.