Ottobre 6, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cerundolo combatté, fallì e l’Argentina cadde in Italia

Squadra argentina Coppa Davis Sconfitta per 2-0 contro l’Italia nella serie da tre punti a Bologna per la finale del 2022. Hanno sofferto dopo le sconfitte Sebastiano Pace (37°) ha battuto Matteo Berettini (25°) 6-2 e 6-3 e Francesco Cerundolo 7-5, 1-6, 6-3 contro Jannik Chinner (11°) (27°) Dopo due ore e 33 minuti di gioco

Dai un’occhiata anche tu

Pease, 37° nella classifica mondiale ATP, crolla contro Berettini (15). Dopo un’ora e 11 minuti di gioco nell’esordio della serie all’Unipol Arena da 20.000 posti della città italiana.

Cerundolo ha lasciato una bella foto.  Reuters.

Cerundolo ha lasciato una bella foto. Reuters.

Quindi, Francisco Cerundolo, Al suo esordio completo in Coppa DavisData la guerra contro Sinner, ha fatto una piacevole impressione oltre la sconfitta A volte ha messo nei guai gli 11 mondiali a casaSoprattutto nel terzo set 5-0 con grande tennis a forzare la vittoria per 6-1.

Dai un’occhiata anche tu

Dopo il ritiro: il messaggio di Djokovic a Federer

La serie si concluderà con un doppio punto tra gli argentini Horacio Zeballos e Maximo Gonzalez contro gli italiani Fabio Fognini e Simone Polelli.Questo venerdì sarà l’ultima partita. L’Argentina ha aperto la sua partecipazione al Gruppo A con una sconfitta per 2-1 contro la Svezia martedì scorso, mentre l’Italia ha battuto la Croazia 3-0.

Possibilità per l’Argentina

Al secondo appuntamentoLa Croazia ha battuto ieri la Svezia 2-1 per ridare speranza all’Argentina di qualificarsi ai quarti di finale. Si svolgerà a Malaga dal 23 al 27 novembre, quando avanzeranno due squadre di ciascuna zona.

Dai un’occhiata anche tu

Da Serena Williams a Roger Federer: "Benvenuti nel club in pensione"

In questo contesto, l’Argentina potrebbe passare ai quarti di finale in quanto, superando la sconfitta di serie contro l’Italia, conquistare il punto di doppio potrebbe essere la chiave per vincere la serie, con le possibilità della Croazia. Come l’Italia ha festeggiato nelle sue tre partite del girone, L’Argentina può quindi sconfiggere la Croazia, dove il numero di set vinti e persi definirà la classifica.

READ  Il costo del debito si è moltiplicato di sette in un anno e ha superato i record del 2014 dietro a Grecia e Italia.

Il fallimento di Pace

Per quanto riguarda il ritmo, si è presentato come una battaglia di stili contrastanti tra l’italiano, che gioca con servizio e diritto, e l’argentino, il cui servizio di ritorno è un punto di forza.

L’argentino è partito con dei dubbi e l’italiano era molto a suo agio con il suo gioco, quindi è salito rapidamente di 3/0 con un break sul secondo punto.

Dan ha allungato il suo vantaggio sul 4-1 con un servizio molto solido e buoni dritti, quindi non è stata una sorpresa che in appena mezz’ora abbia preso il primo set sul 6-2 e nel pieno controllo della situazione.

Baez non poteva con Berettini.  Reuters.

Baez non poteva con Berettini. Reuters.

Quel rapido contropiede ha condizionato l’argentino, che in campo non si è mai trovato a suo agio, forse perché ha dovuto ritirarsi così tanto da tenerlo sempre sulla difensiva.

Nel secondo set la Pease ha alzato il livello, ma non abbastanza per impensierire Berettini, che ha continuato a punire con la forza del dritto e si è portata sul 4-2 con un altro break per mantenere il controllo del match sul 6-3. Risultato finale.