Cosenza, il Cimitero avrà presto il suo “Giardino degli angeli” per dare accoglienza ai bambini nati morti

COSENZA – Uno spazio per dare accoglienza ai bambini nati morti e a quelli sottratti alla vita a cui si erano appena affacciati. Il cimitero di Cosenza avrà molto presto il suo “Giardino degli Angeli”. La decisione è stata presa dall’Amministrazione comunale su iniziativa della delegata al Welfare, Alessandra De Rosa.
“È un segno di rispetto – ha commentato Alessandra De Rosa – ma anche di civiltà. È l’accoglimento di un’esigenza che, tramite le associazioni, ci è stata trasferita e che ha trovato attenzione nel sindaco, Mario Occhiuto, tradotta tempestivamente nel progetto del nostro Giardino”.
Un ruolo importante é stato svolto dall’associazione di volontariato “Mammachemamme”, che da quattro anni, insieme a “CiaoLapo onlus”, porta avanti il gruppo di auto mutuo aiuto ‘Parole in Contatto’. Iniziativa gratuita grazie alla quale i genitori che hanno subito un lutto perinatale trovano il giusto e necessario supporto al loro percorso di vita per stabilire con quel lutto una serena convivenza.