Libia: liberati i due operai italiani, di origini calabresi, Francesco Scalise e Luciano Gallo

francesco_scalise_400

luciano_gallo_400“C’è grande gioia. Siamo veramente contenti“. Così i familiari di Francesco Scalise dopo aver appreso la notizia della liberazione del loro congiunto. Il figlio in una conversazione telefonica all’ANSA ha affermato: “siamo davvero contenti. Siamo felicissimi”. (ANSA)