Operaio morto in incidente lavoro, condannato imprenditore

Rinviato a giudizio proprietario escavatore condotto da vittima

Un imprenditore, Francesco Iachetta, ha patteggiato davanti al gup del Tribunale di Cosenza la condanna ad un anno e dieci mesi di reclusione per la morte di un operaio in un incidente sul lavoro accaduto il 10 luglio dello scorso anno in un cantiere di sua proprietà. Vittima dell’incidente fu l’operaio Marcello De Marco che era alla guida di un escavatore di proprietà di Francesco Ianni e noleggiato da Iachetta. Per Ianni, che non ha chiesto l’abbreviato, è stato disposto il rinvio a giudizio.