Reggio Calabria, sequestrati tre mln di articoli contraffatti a Gioia Tauro

Oltre tre milioni di articoli contraffatti sono stati sequestrati dai finanzieri del Gruppo di Gioia Tauro in due container provenienti dalla Cina e in transito nello scalo portuale calabrese. La merce era arrivata a bordo delle navi mercantili Msc Teresa e Msc Emanuela. L’operazione, condotta sotto la direzione dalla Procura della Repubblica di Palmi, ha consentito, dopo un’attenta analisi documentale e successivi meticolosi controlli eseguiti su numerosi container in transito, l’individuazione dei carichi sospetti.La merce, destinata in Albania e il cui valore di mercato supera il mezzo milione di euro, e’ stata sottoposta ad un esame peritale da parte dei tecnici delle societa’ titolari dei marchi, i quali hanno confermato l’intuizione dei finanzieri e dei funzionari doganali, ossia che i prodotti recavano un marchio illecitamente riprodotto. Nel primo container sono stati sequestrati oltre tre milioni di profilattici contraffatti che riportavano il marchio di due note case produttrici (Durex e Nesmark) e 10mila paia di calzature modello Crocs. Nel secondo, invece, si trovavano 61.848 articoli di cancelleria da oggettistica per la scuola, a toner per stampanti, cd e pile con i marchi Winx, Disney, Spongebob, Spiderman, Puma, Kodak.