martedì, Luglio 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Ecco come appare oggi la casa dove viveva l'attore di “Resortes”, nel quartiere di Tepito.

Ecco come appare oggi la casa dove viveva l'attore di “Resortes”, nel quartiere di Tepito. Crediti: Cuartoscuro | Google Maps

Adalberto Martinezconosciuto come “Sorgenti“, era un famoso attore e comico messicano che ha avuto la sua genialità durante un periodo L'età d'oro del cinema messicano. Inoltre, non ha partecipato solo a questioni importanti filmMa è stato in grado di essere riconosciuto a livello internazionale per il suo talento e carisma.

Nato il 25 gennaio 1916 A Città del Messico, precisamente nel famoso quartiere Tepito, Sorgenti Era il secondo di sette figli di Luis Martinez ed Enriqueta Chavez. Che erano una famiglia con risorse limitate.

Poiché la famiglia dell'attore non disponeva di risorse finanziarie sufficienti, è stato escluso dal fondo Teatro Hidalgo Per vendere le piattaforme e ottenere così più soldi. Ma, Sorgenti Non avrebbe mai immaginato di scoprire qui la sua passione, perché dall'estero ha ascoltato le rappresentazioni della produzione di “Land and Freedom”, che ha attirato la sua attenzione.

Solo con 15 anni, Sorgenti Ha chiesto al regista di questa commedia di dargli del lavoro aggiuntivo, e dopo qualche tempo è stato accettato. Senza dubbio, questo ha motivato molto l'attore, poiché ha dato una spinta alla sua carriera di attore.

Adalberto Martinez è nato a Città del Messico, nel quartiere Tepito, precisamente in Calle Dei Stallone n. 10. Ha vissuto in questo luogo per diversi anni sin dalla sua nascita. Tuttavia, ci sono dati che indicano che trascorse la sua adolescenza tra le strade di San Jeronimo, Messones e San Pablo.

attualmente, Prop 10 Rimane un luogo dove le famiglie vivono in piccole case all'interno della tenuta. Questo sito si trova vicino al cuore di TepitoÈ uno dei quartieri più apprezzati per le sue tradizioni e l'attività commerciale.

Ecco come appare oggi Estanquillo 10 a Tepito. Cattura: Google Maps

Prima apparizione di Sorgenti Nel film del 1946 “Voci di primavera” del regista Jaime Salvador, gli fu offerto il ruolo dell'eroe del film.

READ  Joaquin Phoenix tornerà come "Joker" nel sequel

Adalberto Martinez Partecipò anche ad altri film molto importanti dell'epoca, come: “Al son del mambo”, “Los albañiles”, “L'amore in quattro volte”, “Le delizie del potere”, “La gioventù e i ribelli” e altri.

un sentiero comico È stata riconosciuta in tutto il mondo per il suo talento e carisma, e ha vinto premi per questo Carriera artistica L'onore ha reso omaggio alle loro illustri personalità.

Fotografia Twitter: @KioscoHistoria

Adalberto Martínez ha ricevuto premi come la Dea d'Argento come miglior attore per “Los albañiles” e il premio della Society of Entertainment Historians (ACE) a New York.

Inoltre, a riconoscimento della sua carriera, nel 1981 l'Associazione Nazionale Attori (ANDA) gli ha conferito la Medaglia d'Oro per i suoi 50 anni di carriera. Successivamente, nel 1987, l'Istituto Nazionale di Belle Arti (INBA) lo ha riconosciuto e gli ha conferito un diploma e una medaglia.

Ma il momento clou è stato l'omaggio tenutosi al Madison Square Garden di New York per la sua carriera artistica e il Golden Ariel Award dell'Accademia messicana delle arti e delle scienze cinematografiche (AMACC).

Il suo soprannome è perché suo fratello Carlos gli ha dato questo nome per il suo strano modo di camminare e ballare, che secondo lui sembrava primavera. Così, l’attore l’ha adottata e ha aggiunto la frase distintiva della sua carriera: “La fionda a molla, per servirti dove e come vuoi, tranne dove vuoi e come Dio vuole”.

è Sorgenti Ha costruito una carriera artistica acclamata a livello internazionale, facendosi apprezzare dal pubblico per il suo carisma e il suo modo unico di essere. Infine, l'attore morì all'età di 87 anni il 4 aprile 2003.

Chiara Pisano
Chiara Pisano
"Drogato televisivo certificato. Ninja zombi esasperatamente umile. Sostenitore del caffè. Esperto del Web. Risolutore di problemi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles