Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli Stati Uniti hanno dichiarato che le elezioni di novembre in Nicaragua “hanno perso ogni credibilità”.

Nella foto, Anthony Blingen, Segretario di Stato USA EFE/EPA/RONEN ZVULUN/POOL

Segretario di Stato degli Stati Uniti, Anthony Blinken ha detto sabato che le elezioni di novembre in Nicaragua hanno “perso ogni credibilità” a causa delle manovre “autoritrie” del presidente Daniel Ortega. Elimina gli avversari chiave dalle elezioni.

Venerdì il tribunale elettorale del Nicaragua ha squalificato il Partito della Libertà per i cittadini di destra, Guida la coalizione di opposizione contro la rielezione di Ortega Aumento della repressione politica nel paese centroamericano. Il Consiglio Supremo Elettorale ha anche revocato il rappresentante legale di CXL, Kitty Montreux, e una carta d’identità nazionale USA-Nicaragua a nome di Carmella Maria Rogers Ambern, conosciuta a livello locale.

“Semplicemente ci è venuto in mente allora Le ultime misure antidemocratiche e dittatoriali del regime – spinte dalla paura di Ordega di una sconfitta elettorale – sono il colpo finale alle possibilità del Nicaragua. Per tenere elezioni libere ed eque entro la fine dell’anno”, ha affermato Blingen in una nota.

Nella foto c'è una registrazione di Daniel Ortega, il leader del Nicaragua.  EFE / Archivio
Nella foto c’è una registrazione di Daniel Ortega, il leader del Nicaragua. EFE / Archivio

“Quel processo elettorale, compresi i suoi risultati finali, Ha perso ogni credibilità”, Ha insistito.

Corte Elettorale del Nicaragua I partiti di opposizione hanno dichiarato che non si presenteranno alle elezioni suppletive del 7 novembre., Secondo l’ordinanza del tribunale.

Se lo aspettava il capo della diplomazia statunitense Continuerà a lavorare con altre democrazie per “rispondere diplomaticamente ed economicamente a questi terribili eventi”Sentiva che “il popolo nicaraguense sta perdendo ulteriormente il suo governo rappresentativo e il suo desiderio di prosperità economica”.

Secondo il Segretario di Stato, il “regime Murillo-Ortega” ha minato i suoi obblighi internazionali, compresa la carta democratica statunitense-americana e il diritto del suo popolo di “scegliere liberamente i propri leader”.

La foto, scattata il 29 luglio, è stata registrata dall'uomo d'affari nicaraguense Milton Renado Arkia Maran (C), che è stato riconosciuto come candidato presidenziale dal Partito Liberale Costituzionale (PLC) di opposizione a Managua (Nicaragua).  Arkia Maran ha rassegnato le dimissioni questo sabato.  EFE / George Torres / Archivio
La foto, scattata il 29 luglio, è stata registrata dall’uomo d’affari nicaraguense Milton Renado Arkia Maran (C), che è stato riconosciuto come candidato presidenziale dal Partito Liberale Costituzionale (PLC) di opposizione a Managua (Nicaragua). Arkia Maran ha rassegnato le dimissioni questo sabato. EFE / George Torres / Archivio

I critici danno la colpa al governo Cerca di impedire a qualsiasi opposizione significativa di candidarsi.

READ  Una trama personale? Chiavi per comprendere l'attuale crisi in Tunisia | Il presidente Guy Syed ha licenziato il primo ministro e sospeso il parlamento per 30 giorni

Ortega, al potere dal 2007, a Con la moglie, il vicepresidente Rosario Murillo per la quarta volta consecutiva come partner.

Almeno Trentuno esponenti dell’opposizione, tra cui sette potenziali candidati alla presidenza, sono stati arrestati dalle autorità negli ultimi due mesi.

Sono stati accusati Tradimento e minaccia alla sovranità del paese, Con una legge approvata in dicembre, lo condannò come mezzo per eliminare i nemici di Ortega.

Nonostante la crisi in Nicaragua, Murillo continua a sostituirlo come corridore principale di Ortega.  (Foto di Estepan FIFA / EFE)
Nonostante la crisi in Nicaragua, Murillo continua a sostituirlo come corridore principale di Ortega. (Foto di Estepan FIFA / EFE)

“La decisione del presidente Daniel Ortega e del vicepresidente Rosario Murillo è stata presa il 6 agosto. Proibire l’ultimo vero partito di opposizione dalla partecipazione alle elezioni di novembre mostra la volontà di rimanere al potere a tutti i costiha detto Blingen.

anche venerdì Gli Stati Uniti hanno annunciato restrizioni sui visti che colpiscono 50 parenti dei legislatori sandinisti Oltre ad avvocati e giudici nicaraguensi, si dice che abbiano contribuito a prevenire libere elezioni a novembre.

Già il 12 luglio Il Dipartimento di Stato ha vietato a 100 membri dell’Assemblea nazionale nicaraguense (parlamento) di entrare nel paese, così come avvocati e giudici nicaraguensi, “per facilitare gli attacchi del regime alla democrazia e ai diritti umani”.

Con informazioni da AFP e EFE

Leggi: