Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Guardia fluida ma forte nelle elezioni statali indiane

Guardia fluida ma forte nelle elezioni statali indiane

Quasi 2.300 candidati provenienti da 120 partiti competono per i seggi in rappresentanza di 119 distretti parlamentari dello stato.

Piccoli problemi tecnici sono stati rilevati nelle ore del mattino e sono stati immediatamente affrontati e corretti, secondo All India Radio News.

Le autorità hanno consentito a 35.655 scuole di organizzare una giornata senza intoppi organizzativi.

Per garantire la sicurezza sono state dispiegate 50 compagnie della polizia di stato e più di 375 forze centrali.

Secondo i media, la competizione principale è tra il partito Bharat Rashtra Samithi, al potere nello stato, l’Indian National Congress e il Bhartiya Janata Party.

Altri gruppi che hanno opzioni per la candidatura elettorale sono il Partito Comunista dell’India (marxista) e l’All India Majlis-e-Ittehadul Muslimeen.

Il direttore della Commissione elettorale statale Vikas Raj ha confermato che l’imposizione dell’articolo 144 nella regione, che vieta il raduno di quattro o più persone, rimane in vigore fino alla fine delle votazioni.

Inoltre, ha esortato gli elettori a uscire e a esprimere il proprio voto e a stare lontani da qualsiasi tipo di comportamento che si opponga al processo democratico.

fidanzata/lrd

READ  Da Cuba, hanno respinto l'attentato a Cristina Fernandez