Novembre 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il crollo del debito dà una seconda vita ai “vecchi” prodotti di risparmio

Ottieni un ritorno positivo Nel portafoglio di investimento c’è un esercizio nel torneo nel 2022. Né i risparmiatori di debiti né gli investitori in azioni possono generare rendimenti positivi. La coesistenza di un’inflazione elevata con l’aspettativa di una recessione globale fa sì che tutti gli asset convenzionali subiscano perdite per gli investitori quest’anno. Il miglior esempio di ciò è l’evoluzione delle classi di fondi comuni spagnoli. Secondo i dati di Inverco, A fine settembre sono tutti accumulati (reddito fisso, misto, equity e fondi alternativi); È vero che la dimensione è diversa. Per quanto riguarda i fondi con il volume più basso, la quota dei fondi cash è stata del -0,82%, il più importante dei quali è stato il fondo “Euro reddito variabile”, che ha avuto una percentuale di ingrasso del -21,51%.

Sebbene le perdite a lungo termine dei fondi di cambio specializzati possano essere recuperate in teoria, nel caso del reddito fisso la situazioneSembrano più complicati e questo offre alle banche e alle compagnie assicurative l’opportunità di riprendersi i “vecchi” prodotti. Che per anni è stato in uno stato di abbandono mentre i tassi di interesse aumentano e l’inflazione inizia a produrre rendimenti. Al momento, non è sufficiente per compensare il potere d’acquisto perso a causa dell’aumento dei prezzi.Ma comincia ad essere un’alternativa ai nuovi risparmi generati dall’investitore conservatore di fronte all’instabilità del mercato obbligazionario.

L’offerta di depositi ha già iniziato a essere incentivata – si possono trovare alternative superiori al 2% senza rischio di perdita – e parallelamente le banche hanno iniziato a compensare i conti correnti e di risparmio, morti La lunga fase dei tassi di interesse negativi che abbiamo corso. Il processo di miglioramento salariale non dovrebbe finire, quindi potrebbero sorgere maggiori opportunità nel prossimo futuro. Da un lato, la curva dei tassi continua al rialzo e, dall’altro, l’offerta di “vecchi” prodotti aumenta ogni giorno, il che aumenta la concorrenza al di fuori di nuove banche e banche. Ad esempio, le compagnie assicurative hanno iniziato a rilanciare le loro polizze che sono completamente obsoleti a causa del lungo periodo di tassi negativi.

READ  The Wind - La prima pala riciclabile al mondo è ora disponibile per i parchi eolici onshore

Prima dell’estate, hanno già iniziato a rilanciare l’assicurazione sul risparmio. Mapfree Fai il passo per iniziare pensione completa Alla fine di maggio. Questo tipo di prodotto garantisce un tasso di interesse fisso per un periodo determinato e prevede anche una copertura assicurativa. Si tratta di un prodotto considerato altamente conservativo e che sta tornando a prendere piede nella finestra del settore. Madrid reciproco Questa settimana ha lanciato un altro prodotto con questo profilo, Piano fedeltà Risparmio Plus, che garantisce l’1,50% nel primo anno e che rivedrà successivamente il tasso di interesse trimestralmente; Allineamento con i rendimenti che compaiono tra i depositi.

La possibilità di perdite “cuscino”.

I migliori gestori di fondi sostengono che dopo la tempesta di quest’anno, le obbligazioni potrebbero anche fornire un’opportunità dopo la brusca svolta che hanno preso negli ultimi mesi. “Con rendimenti più elevati su tutte le scadenze, riteniamo che l’opportunità di investire in obbligazioni sia ora più forte”, Segnaliamo da Pimco. “I mercati obbligazionari di alta qualità possono ora offrire rendimenti più coerenti con le medie a lungo termine e riteniamo che l’estremità anteriore delle curve dei rendimenti nella maggior parte dei mercati rappresenti già una sufficiente stretta monetaria”, aggiunge il leader mondiale nella gestione obbligazionaria.

Per gli investitori in perdita in questi prodotti – cosa comune tra i fondi con titoli spagnoli in queste categorie, che forniscono numeri rossi per tutti i periodi inferiori a 10 anni – un’alternativa potrebbe essere quella di ritirare le posizioni per pagare le perdite di capitale. È compensabile per un periodo di tre anni con plusvalenze, ad esempio, da quelle ipotetiche realizzabili in un nuovo massimo del mercato azionario, e darà l’opportunità di spostare quei soldi verso depositi a risparmio o assicurazioni.

READ  L'economia brasiliana rallenterà?

La quantità di denaro che non mancano. I fondi a reddito fisso sono la categoria di prodotti che ha raccolto più soldi nel 2022, il che spiega perché i loro asset in gestione sono aumentati notevolmente finora quest’anno, nonostante le loro scarse prestazioni. Al 30 settembre è aumentato dell’8,2%, di circa 6.500 milioni di euro.