domenica, Giugno 23, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

La Banca Centrale Europea, tra rigore e “rigore morto” | Economia

Giovedì prossimo, la Banca Centrale Europea affronterà, nel modo più brutale possibile, il suo dilemma che dura da un anno. Oppure manterrà il suo rigore, che ora richiederà solo una “pausa temporanea” senza precedenti nella sua corsa continua ad aumentare i tassi di interesse dal luglio 2022, anche senza ridurli. Oppure scegli Rigore mortale Per aumentarlo nuovamente, remando verso la stagnazione, e forse la stagnazione e la deflazione nell’eurozona.

Francoforte conferma che deciderà in base ai dati, promessa già infranta l’ultima volta a giugno (Sintra)…

Iscriviti per continuare a leggere

Leggi senza limiti

Giovedì prossimo, la Banca Centrale Europea affronterà, nel modo più brutale possibile, il suo dilemma che dura da un anno. Oppure manterrà il suo rigore, che ora richiederà solo una “pausa temporanea” senza precedenti nella sua corsa continua ad aumentare i tassi di interesse dal luglio 2022, anche senza ridurli. Oppure scegli Rigore mortale Per aumentarlo nuovamente, remando verso la stagnazione, e forse la stagnazione e la deflazione nell’eurozona.

Francoforte conferma che deciderà in base ai dati, promessa già infranta l’ultima volta a giugno (Sintra), quando decise il precedente aumenti futuri. Se si tratta di dati, i numeri di oggi dovrebbero far riflettere. Vediamoli.

Il tasso di inflazione annuale della zona euro in agosto è stato del 5,3%, lo stesso livello di luglio, ma già la metà del tasso del 10,6% registrato in ottobre. I tassi di interesse di base (esclusi energia e alimentari) sono scesi dal 5,5% al ​​5,3%, un livello record: questo non ha valore legale, ma viene utilizzato come scusa per una corsa al rialzo, perché si intende presagire il consolidamento dei prezzi galoppanti. Sono cifre così elevate come sostiene la Banca Centrale Europea? Sì, se si considera l’obiettivo del 2%. No, se si guarda la tendenza. La riduzione della metà in dieci mesi sembra essere un risultato importante.

READ  La Cina liberalizza i prezzi dell'energia a carbone di fronte a una crisi dell'offerta - El Periodico de la Energía

Se i prezzi seguono un percorso migliore, il percorso di crescita sta peggiorando. Ad agosto, l’attività è scesa al ritmo più veloce da novembre 2020. Il PMI (indice dei responsabili degli acquisti) è sceso a 47,9, da 50,9 di luglio: un numero inferiore a 50 indica contrazione. Il portafoglio ordini diminuisce con la stessa forza del 2012. Il PIL è rimasto stagnante nel primo trimestre; Nella seconda è aumentato leggermente di tre decimi. Sul terzo si prevede un calo dello 0,1%, poiché il PMI di agosto è sceso contemporaneamente nel settore manifatturiero e (per la prima volta) nei servizi.

La stessa Bce ha quindi riconosciuto, già prima della metà di agosto, che “le prospettive per l’attività economica a breve termine si sono deteriorate soprattutto a causa della maggiore debolezza della domanda interna”, a seguito dell’“inasprimento delle condizioni di finanziamento”. Questo a proposito del rialzo dei tassi d’interesse: è stato redatto a… Francoforte. I fallimenti aziendali sono aumentati dell’8,4% nel secondo trimestre, un altro record. Peggio ancora è il collega Martin Arnold calcolato (Financial Times(24 agosto) I big data sono distorti: senza il reddito aggiuntivo che le multinazionali nordamericane generano in Irlanda, la produzione dell’eurozona diminuirebbe di mezzo punto invece di aumentare.

Ma anche la domanda esterna sembra difficile. La Cina tira i piedi di fronte a una massiccia crisi immobiliare (e forse finanziaria): cresce a un tasso annuo inferiore al 5%, mentre per tradizione attraversa una crisi a un tasso inferiore al 7%. E con esso il resto dell’Asia. Corea del Sud, Giappone, Taiwan, Malesia, Australia…. Tutti questi paesi stanno riducendo le loro esportazioni e il loro commercio. Il principale colpito è il leader dell’eurozona, la Repubblica Federale di Germania, che sta vivendo il suo periodo più basso dal 2008: la Bundesbank prevede un calo dello 0,3% per quest’anno e il governo sta lanciando un piano di stimoli da 32.000 milioni di euro per evitarlo. Naturalmente, un leader è un leader perché diffonde il progresso… o diffonde gli insuccessi.

READ  L'associazione CRECEMOS nasce per promuovere l'economia circolare e i combustibili rinnovabili

Anche gli Stati Uniti, l’economia più brillante, hanno registrato alcuni dati recenti deboli. Il tasso di disoccupazione è aumentato dal 3,5% (un livello record da decenni) al 3,8% in agosto. Le prospettive di un maggiore raffreddamento si stanno moltiplicando a causa dei costi, che sono più elevati a tariffe più elevate. In effetti, la Fed è in vantaggio rispetto alla BCE: ha già esercitato questa pausa a giugno (dopo dieci mesi di rialzi), mentre Francoforte non la invoca da più di un anno.

Il suo consiglio misurerà se fermare l’orologio avrà un impatto, come in falchi, la sua rigorosa credibilità. Ma mantenere i tassi di interesse non significa abbassarli, bensì mantenerli. Attendere con cautela lo sviluppo dell’attività. Non mi opporrò ad un successivo aumento, se opportuno. È severo, ma forse non ancora Rigore mortale.

Qualcosa del genere inizia a suggerirne alcuni falco: “Le prospettive di crescita sono più deboli del previsto” per agosto, ha ammesso la tedesca Isabel Schnabel, il suo attaccante, anche se il capo della Bundesbank, Joachim Nagel, legge soltanto, in modalità diesel, che “è troppo presto per pensare ad una pausa .” “.mentre il il bagno I moderati, come il francese François Villeroy, vedono “un segno di speranza” nella revisione della fondazione, e lo spagnolo Pablo Hernandez de Cos afferma che l’inflazione interna “diminuirà gradualmente” e che “cadrà a dicembre a circa il 2%”. Ciò che conta è la “tendenza”.

Segui tutte le informazioni Economia E un lavoro In Facebook E Twittero nel nostro Newsletter settimanale

Programma dei cinque giorni

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles