venerdì, Luglio 19, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

La Coppa del mondo di rugby prende il via con l’attesissima finale tra Francia e Nuova Zelanda

Parigi (AFP) – La Coppa del mondo di rugby prenderà il via questo venerdì allo Stade de France con il duello tra i padroni di casa della Francia e la squadra più famosa di questo sport, gli All Blacks neozelandesi… una partita che potrebbe ripetersi il 28 ottobre sullo stesso palco. , data prevista per il gran finale.

Primo emendamento:

4 minuti

Tutti gli elementi concorrono per creare la migliore presentazione possibile della decima edizione della Coppa del mondo di rugby: uno stadio imponente stracolmo di posti, due contendenti al trono e un’organizzazione che dovrebbe fungere da prova generale per le Olimpiadi di Parigi che si svolgeranno tra meno di un anno.

Anche se l’esito della partita non dovrebbe essere decisivo per il futuro del torneo, con i primi due posti del girone A che sembrano riservati a Blues e All Blacks (in un girone completato da Uruguay, Italia e Namibia), orgoglio, onore e prestigio sono sempre presenti in ogni competizione con palla ovale. .

Il XV del Gallo ha di fronte un’occasione storica: vincere il suo primo titolo mondiale e farlo anche in casa. Gli uomini di Fabien Galtier si preparano per questo evento da anni, e forse è il recente infortunio di una delle stelle della Francia, Romain Ntamack, a raffreddare un po’ le aspettative.

Jalibert via Netamac

A ricoprire la posizione di apertura ci sarà Mathieu Jalibert, in coppia con Antoine Dupont, che è stato chiamato a capitanare alcuni ambiziosi francesi.

I giocatori della nazionale francese di rugby durante l’allenamento allo Stade de France, alle porte di Parigi, il 7 settembre 2023, alla vigilia della partita di apertura dei Mondiali contro la Nuova Zelanda. © Anne-Christine Pujolat/AFP

Ma attenzione, solo in una delle tre precedenti occasioni in cui la Coppa del Mondo ha messo piede sul suolo francese (nel 1991, 1997 e 2007, la Francia come co-organizzatrice con i suoi vicini britannici) è mai arrivata in finale.

READ  Belém, la famosa nave che porterà la fiaccola in Francia

Ciò avvenne nell’edizione del 1999, quando la finale si disputò a Cardiff e la Francia perse contro l’Australia 35-12.

Nell’unica edizione in cui il titolo si disputò in Francia, la nazionale francese non riuscì ad arrivare in finale, perdendo in semifinale contro l’Inghilterra nel 2007.

“Tutti vogliono vederci sollevare il trofeo. Questo è ciò che ci motiva, ma dobbiamo concentrarci su ciò che abbiamo fatto negli ultimi quattro anni e mantenere le nostre ambizioni. Non siamo stati in grado di ‘mangiarci’ la testa” troppo, ma affrontiamo molta concorrenza e con molto entusiasmo”, ha già commentato Dupont.

Coppa del mondo di rugby 2023: girone A
Coppa del mondo di rugby 2023: girone A ©Vincent Levay, Sophie Ramis/AFP

Ma metà della squadra ha ammesso che la squadra francese sta portando un peso notevole. Ha aggiunto: “Dobbiamo convertire tutta quell’energia positiva derivante dalla pressione, contando sui nostri tifosi e sulla fiducia che abbiamo creato negli ultimi anni”.

Ad affrontare la squadra azzurra ci saranno i famosi All Blacks. È stato sempre spaventoso, ma un po’ meno grave negli ultimi due anni, perdere contro la stessa Francia e in casa contro l’Irlanda (che li ha anche eliminati dal primo posto in classifica) e l’Argentina, un risultato storico per i Los Pumas (25- 18).

meno spaventoso

Nonostante queste battute d’arresto, i giocatori si sono uniti attorno al discutibile allenatore Ian Foster, e il 2023 ha significato la ripresa, con un’imbattibilità di 11 partite consecutive e un nuovo titolo di campionato di rugby che avrebbe dato ancora una volta uno status sfavorito agli All Blacks. La sconfitta è arrivata contro il Sud Africa, 35-7, nell’ultima partita di preparazione ai Mondiali, alla fine dello scorso agosto a Londra.

READ  Salter prevede che le sue entrate cresceranno dell'8% nel 2023, a 12,5 milioni di dollari

Nella sfida contro i Galli, inoltre, la Nuova Zelanda, Paese in cui il rugby è una religione, subirà tante sconfitte importanti. I famosi giocatori Brody Retalik e Shannon Frisell sono stati raggiunti nelle ultime ore da Jordy Barrett (se i suoi fratelli Beauden e Scott saranno titolari) e dall’ala Emoni Naraiwa, che salterà il torneo per problemi alla schiena. .

Gli All Blacks aspirano a isolarsi da tutto e a dedicarsi a ciò in cui sono migliori: giocare a rugby. “Questo gruppo è molto motivato, non sono troppo preoccupato per le reazioni (esterne). La partita (contro la Francia) sarà molto importante e non credo che il gruppo abbia bisogno di più entusiasmo”, Capitano. Sam Kane ha detto.

Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles