Aprile 18, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo sciopero termina alla Torre Eiffel, che riaprirà domenica

Lo sciopero termina alla Torre Eiffel, che riaprirà domenica

La Torre Eiffel, chiusa da lunedì a causa di uno sciopero dei dipendenti, riaprirà domenica dopo un accordo tra i sindacati e la società che gestisce il monumento, secondo quanto riferito sabato all'Agence France-Presse.

L'organizzazione ha precisato in un comunicato inviato all'Agence France-Presse che “la direzione della Eiffel Tower Exploitation Company (SETE) e le centrali sindacali hanno raggiunto un accordo” secondo cui le due parti “supervisionano regolarmente il modello di business” della società.

Anche…

La Torre Eiffel, chiusa da lunedì a causa di uno sciopero dei dipendenti, riaprirà domenica dopo un accordo tra i sindacati e la società che gestisce il monumento, secondo quanto riferito sabato all'Agence France-Presse.

L'organizzazione ha precisato in un comunicato inviato all'Agence France-Presse che “la direzione della Eiffel Tower Exploitation Company (SETE) e le centrali sindacali hanno raggiunto un accordo” secondo cui le due parti “supervisionano regolarmente il modello di business” della società.

Il testo precisa che “l'andamento degli investimenti in opere e delle rendite sarà monitorato anche attraverso un organismo che si riunisce ogni 6 mesi”.

Le due parti hanno inoltre concordato “un ambizioso investimento di 380 milioni di euro fino al 2031, tra le altre cose, per i lavori e la manutenzione del patrimonio della torre”, si legge in una nota della SETE, di cui la società parigina è la maggioranza. azionista (99%). comune.

I sindacati avevano criticato la mancanza di manutenzione e il ritardo nella campagna di verniciatura iniziata nel 2019, anche se la campagna precedente era terminata nel 2010.

Pubblicità – Scorri per continuare

L’accordo prevede ora di continuare la “ventesima campagna di prelievo e di impegnarsi per la prossima”.

READ  Ha invitato l'Argentina a rafforzare il commercio e la cooperazione regionale

L'amministrazione del memoriale, inaugurato in occasione dell'Esposizione Mondiale 135 anni fa, ha sottolineato che i visitatori interessati riceveranno un rimborso completo e automatico “nel più breve tempo possibile”.

I sei giorni di sciopero comportano la perdita di circa 100.000 biglietti.

Pubblicità – Scorri per continuare

La redditività della Torre Eiffel, che ha ricevuto 6,3 milioni di visitatori nel 2023, è stata colpita dalla perdita di oltre 120 milioni di euro di entrate durante i due anni della crisi sanitaria Covid (2020-2021).

pyv-mat/avl-sag/an