Febbraio 27, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nintendo comprende le sfide legate alla transizione da una console di successo a una nuova e non dà nulla per scontato con Switch

Nintendo comprende le sfide legate alla transizione da una console di successo a una nuova e non dà nulla per scontato con Switch

Nintendo parla delle sfide legate al proseguimento del passaggio alle console per videogiochi e che, nonostante il successo di Switch, non si sente in una posizione sicura.

Nintendo Questa settimana ha tenuto un incontro con gli investitori, dopo aver presentato i risultati finanziari che hanno convalidato la sua attività, la console Nintendo Switch e i giochi (139 milioni di consoleSono state vendute 12 milioni di copie di Super Mario Bros.. Meraviglia…).

Una console che, come ricordano, sarà il loro “lavoro principale” nel 2024, senza confermare né smentire che rilasceranno una nuova console quest'anno (anche se forse ne sapremo di più prima di maggio).

Shuntaro Furukawa, il presidente di Nintendo, ha eluso tutte le domande sullo Switch 2, o su un potenziale successore di Nintendo Switch, che molte persone presumono sarà rilasciato quest'anno. Tuttavia, si rese conto che i passaggi generazionali non sono mai facili e che non potevano permettersi di accontentarsi.

Il passaggio intergenerazionale delle piattaforme nel campo delle console di gioco dedicate non è mai facile. Abbiamo affrontato più volte grandi sfide dopo il successo delle piattaforme Non riteniamo che la nostra situazione attuale sia completamente sicura“, ha detto in una sessione di domande e risposte con gli investitori (traduzione: VGC).

Nintendo sa che non ci si può fidare dopo il successo di Switch

Nintendo ha una strana tradizione: le sue console di maggior successo vengono sostituite da quelle meno popolari. La Wii ha venduto 102 milioni di unità, ma contro ogni previsione, il suo successore, la Wii U, ha venduto 13,5 milioni di unità.

READ  Apple introduce M2 Ultra, che consiste in 2 chip M2 Max con una CPU a 24 core e fino a 192 GB di memoria unificata.

“Nintendo ha avuto molte difficoltà e, per assicurarsi che ciò non accada di nuovo con Switch 2, devono affrontarle.”Con un costante senso di urgenza“.

Furukawa riconosce altre sfide, come essere un’azienda che deve affrontare molta concorrenza, non solo da parte di altri spettacoli e piattaforme di videogiochi, ma anche di altre forme di intrattenimento, quindi “C'è una crescente necessità, più che mai, di continuare a fornire offerte uniche per diventare il marchio preferito dai clienti.“.

Come intendono raggiungere questo obiettivo? “Per continuare a fornire intrattenimento innovativo di cui i nostri clienti in tutto il mondo possano godere, ci crediamo Continuiamo la nostra attività dedicata alle console di gioco integrate hardware e software È la migliore strategia in questo momentoHa detto Furukawa, aggiungendo che stanno lavorando su progetti di ricerca e sviluppo

Poiché i nostri prodotti non sono necessità quotidiane, se non sono interessanti perdiamo rapidamente l'attenzione delle persone. È quindi necessario proseguire gli sforzi per far sentire Nintendo vicina, anche oltre la console, Aumentare i clienti che supportano la proprietà intellettuale di Nintendo a lungo termine E mantenere le comunicazioni con i nostri clienti“.

Si dice che sarà lì Nintendo diretta La prossima settimana, nonostante la notizia di A Interruttore 2Se è vicino, impiega un po' più tempo. Sarà un anno molto importante per noi Nintendo.