Marzo 2, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Per Vitalik Buterin esiste la possibilità che l’intelligenza artificiale diventi la nuova specie superiore

Per Vitalik Buterin esiste la possibilità che l’intelligenza artificiale diventi la nuova specie superiore

29 novembre 2023 – 21:20

Il cofondatore di Ethereum ha messo in guardia dai pericoli dell’intelligenza artificiale e ha chiesto un percorso “più sicuro” per gli esseri umani.

Per Vitalik Buterin esiste la possibilità che l’intelligenza artificiale diventi la “nuova specie superiore”.

Cofondatore di Ethereum, Vitalik ButerinEsiste la possibilità che l’intelligenza artificiale diventi la soluzione “Nuove specie superiori” e lottato per un percorso “più sicuro” per l’uomo.

“L’intelligenza artificiale è fondamentalmente diversa dalle altre tecnologie e ne vale la pena Cura speciale…è nuovo Il tipo di mente che acquisisce rapidamente intelligenzaHa un serio potenziale per superare le capacità mentali degli umani e diventare la migliore nuova specie del pianeta. Buterin.

Secondo Buterin, Un’intelligenza artificiale super intelligente non può lasciare sopravvissuti se diventa una canaglia. “Anche Marte non può essere sicuro”, ha scritto. I ricercatori hanno stimato che ci sia qualcosa nel mezzo 5% e 10% di probabilità che l’intelligenza artificiale spazzi via l’umanità.

Intelligenza artificiale e umanità: integrazione

Buterin ha detto che nonostante ciò, Vede un percorso da seguire che darà all’umanità un vantaggio sfruttando al tempo stesso l’enorme potenziale della superintelligenza artificiale.

“Invece di mettere in pausa l’intelligenza artificiale, c’è un percorso felice da seguire, che ha maggiori probabilità di portare alla sicurezza degli esseri umani tra i robot super-intelligenti”, È l’integrazione dei due attraverso qualcosa di simile alle interfacce cervello-computer (BCI).. “In ogni caso, gli esseri umani possono comunque indirizzare l’intelligenza artificiale nella giusta direzione se agiscono con buone intenzioni”, ha aggiunto.

READ  Dalla benzina all'energia elettrica: i grandi marchi automobilistici si danno appuntamento in Qatar

Il Regno Unito, gli Stati Uniti e diversi altri paesi hanno recentemente firmato un accordo sull’intelligenza artificiale, richiedendolo Collaborare per rendere la tecnologia più sicura per le persone. Ciò avviene in un momento in cui l’adozione e l’integrazione dell’intelligenza artificiale si sta diffondendo in quasi tutti i settori della vita umana, dai servizi finanziari, all’assistenza sanitaria, alle catene di fornitura, ai social media e ai viaggi.