Febbraio 27, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Sollecitano cambiamenti per garantire la sicurezza energetica nella Repubblica Dominicana

Sollecitano cambiamenti per garantire la sicurezza energetica nella Repubblica Dominicana

Santo Domingo, 7 dicembre (Prensa Latina) Il direttore della società dominicana Distribuidora de Electricidad del Este (Edeeste), Manuel Mejía, ha sottolineato oggi la necessità che il Paese promuova cambiamenti nei modelli di produzione e consumo di energia verso una maggiore sostenibilità e flessibilità.

Solo in questo modo sarà raggiunta la sicurezza energetica che manterrà e promuoverà la crescita economica e lo sviluppo sociale, ha sottolineato Mejia.

Durante il suo intervento al seminario “La sicurezza energetica nei distributori di elettricità”, sponsorizzato dal Ministero dell’Energia e delle Miniere, l’ingegnere ha spiegato che soddisfare la domanda attuale e futura di elettricità richiede elevati livelli di investimenti economici.

A questo proposito ha elogiato la volontà del governo di prendere in considerazione l’investimento in questo settore all’interno del bilancio nazionale 2024.

Secondo il funzionario, per la Repubblica Dominicana, garantire la sicurezza energetica deve concentrarsi sulla diversificazione della matrice energetica, sul miglioramento dell’efficienza e dell’autosufficienza e sul miglioramento della flessibilità dei sistemi di distribuzione.

Secondo lui il Paese dovrebbe aumentare l’uso di fonti rinnovabili e di combustibili meno inquinanti e ridurre la dipendenza dal petrolio e dal carbone.

Ha spiegato che la diversificazione significa utilizzare diverse fonti, fornitori e metodi di trasferimento di energia con l’obiettivo di semplificare la dipendenza da uno o più fornitori.

Ha sottolineato che “un Paese che diversifica la propria energia si isola dalle interruzioni energetiche e migliora la propria sicurezza”.

Per quanto riguarda il rafforzamento delle politiche e delle strategie, ritiene che vadano sostenuti gli investimenti nelle fonti di generazione di energia rinnovabile, attraverso l’applicazione di incentivi e la progettazione di politiche pubbliche volte a promuoverne la crescita, che includano aspetti normativi per potenziarne lo stoccaggio.

READ  Il Cile gioca il suo futuro tra due partiti: Borek e Caste - America Latina - Internazionale

Per quanto riguarda la resilienza dei sistemi di distribuzione, ha affermato che si tratterà di una strategia progettata per garantire forniture stabili e affidabili, nonché per elaborare un piano di emergenza per far fronte a potenziali interruzioni derivanti da eventi meteorologici estremi e disastri naturali.

L/MPV