Volley, la Conad Lamezia non sottovaluta l’avversario: 3-0 alla Tonno Callipo

LAMEZIA TERME – Non sottovalutare l’avversario è la parola d’ordine in casa Conad Lamezia. Nacci non lo fa e cambia solo un elemento rispetto alla vittoriosa trasferta di Letojanni. Dentro Gaetano fuori Turano, non al top. L’altro centrale è quindi Alborghetti con Beccaro in cabina di regia, Spescha opposto, Bruno e Del Campo sulle bande, Zito libero. Il divario tecnico e di esperienza tra le due squadre in campo è evidente sin dai primi scambi che per la Conad filano via senza alcun affanno. I giovani ragazzi allenati da Tonino Chirumbolo fanno quello che possono per reggere l’urto ma la Conad è di un’altra categoria. Nacci getta in campo anche Alfieri e Sarpong cambiando la diagonale principale, poi anche Polignino. Il set termina 25-15.

Il secondo parziale parte con Garofalo al posto di Bruno rispetto alla formazione iniziale. La Conad continua a controllare la gara senza affanni e grazie ad un positivissimo turno in battuta di Beccaro (due aces) e i punti realizzati da Spescha e Garofalo scava un divario (12-3) che si rivelerà impossibile da colmare per i promettenti ragazzi vibonesi. È un muro di Gaetano su Raffaele a chiudere il set 25-11 per i lametini.

Nel terzo set rivoluzione da subito per la Conad. Rispetto alla formazione iniziale restano solo i due centrali e Zito, cambiano gli altri 5 interpreti. Alfieri-Sarpong la diagonale principale, Polignino e Garofalo le due bande. Trascinata da un Barbera davvero in palla (ragazzo decisamente interessante) Vibo riesce a rimanere attaccata punto a punto nei primi scambi, fino al 12-12, anche grazie a troppi errori in battuta della Conad che poi riesce a staccarsi con due punti consecutivi di Gaetano (19-15). La Conad perde lo smalto e la Tonno Callipo si rifà sotto sempre trascinata da Barbera, incontenibile nonostante i suoi 20 anni. È un attacco di Bruno, murato fuori da Vibo a chiudere il set e la gara sul parziale di 25-23.

Tabellino

Conad Lamezia- Tonno Callipo Vibo 3-0
25-15, 25-11, 25-23

Durata set: 19’-18’-24’

Conad Lamezia: Beccaro 2, Spescha 2, Alborghetti 2, Gaetano 10, Del Campo 3, Bruno 5, Zito lib., Sarpong 14, Alfieri, Polignino 3, Garofalo 9. Non entrati: Turano.

Allenatore: Vincenzo Nacci

Tonno Callipo Vibo: Foti 2, Raffaele 1, Morelli 2, Palmieri 7, Salmena 1, Barbera 17, Barbuto lib., Montesanti, Sorrenti 2, Cugliari lib.

Non entrati: nessuno

Allenatore: Tonino Chirumbolo

Arbitri: Maurizio Venuti e Marco Molino di Messina