sabato, Luglio 20, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

The Last of Us: Part 2 – Remastered arriverà su PS5 con una modalità di gioco nuova al 100% che possiamo già vedere nel trailer. Ecco cosa vuol dire giocare a No Return – The Last of Us: Part 2 – Remastered

È una delle nuove funzionalità di Naughty Dog per espandere le ore di divertimento avventuroso che verrà lanciata tra poco più di un mese esclusivamente per PS5

Marco Yasif

Editore anziano

L’editore di 3DJuegos è specializzato in film e serie TV, con un interesse particolare per i principali franchise della cultura popolare attuale (DC, Harry Potter, Marvel, Star Wars, ecc.). Dopo aver conseguito una laurea in giornalismo, ho toccato i tasti per più di 10 anni sul sito di riferimento dei videogiochi in lingua spagnola spinto da un desiderio: parlare delle mie più grandi passioni. LinkedIn

L’annuncio di The Last of Us: Part II – Remastered è stato in qualche modo simile all’annuncio trapelato un’ora prima di Grand Theft Auto VI, prima del previsto. Una fuga di informazioni che ci fa sapere in anticipo che esiste una nuova modalità di gioco per la riedizione in chiave moderna del classico gioco Cane cattivo Su PS5. Anche lui fu battezzato Irreversibile, ed è stata presentata come un’esperienza di sopravvivenza. Ora, poche settimane dopo, stiamo finalmente vedendo come si svolge questa novità.

Gioca alla tua “palla” nei panni di Ellie, Abby, Dina, ecc.

Una panoramica video conferma tutto ciò che era dettagliato in quel momento. Questa funzionalità aggiuntiva “roguelike” consentirà ai giocatori di mettere alla prova le proprie abilità nel videogioco d’azione su PlayStation Sopravvivi a quanti più nemici possibile Scegli tra Personaggi diversi (Ellie, Abby, Dina, Jesse, Liv, Tommy, ecc.), ognuno con il proprio stile di gioco. Tutto questo avrà luogo in luoghi riconoscibili dai fan e contro ogni tipo di avversario in battaglie che finiranno in… Lotta intensa con il capo.

READ  Che cos'è la funzionalità Sandbox di Windows e come utilizzarla

“In ogni partita No Return, avrai una nuova opportunità per decidere quali ricompense ricevere dopo ogni incontro, come equipaggiare il tuo personaggio e molto altro ancora. Sblocca più personaggi, skin e altro man mano che avanzi nell’utilizzo in questa modalità Personalizza le tue partite e competi nelle partite giornaliere globali della classifica.

Ovviamente si promette di estendere la durata di The Last of Us: Part 2 insieme ad altre piccole novità di cui si era già parlato il giorno della presentazione del remaster. Ma la domanda è se basterà, a chi già si è goduto l’avventura, darle una nuova possibilità per i 10€ che costa l’aggiornamento. C’è anche da chiedersi se questa esperienza per giocatore singolo possa servire da anteprima della tanto denigrata modalità multiplayer, di cui non abbiamo visto praticamente nulla a livello ufficiale sin dalla sua creazione.

The Last of Us: Part 2 – Remastered può essere goduto esclusivamente tramite PS5 (non è stato ancora detto nulla sul suo adattamento per PC) 19 gennaio. Dopodiché vi lasciamo alla lettura dell’analisi di The Last of Us: Part 2 per PS4.

Nei giochi 3D | Naughty Dog sta lavorando a The Last of Us 3? Uno dei suoi rappresentanti conferma che lo studio non ha ancora iniziato a esprimere le sue eventuali idee

Nei giochi 3D | Naughty Dog aveva un motivo per creare The Last of Us: Part 2 Remastered ed è un progetto creato da un nuovo staff

Vedi tutte le recensioni su https://www.3djuegos.com


Nevio Buratti
Nevio Buratti
"Evangelista di zombie dilettante. Creatore incurabile. Orgoglioso pioniere di Twitter. Appassionato di cibo. Internetaholic. Hardcore introverso."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles