Febbraio 27, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un razzo SpaceX lanciato nello spazio con quattro passeggeri a bordo

Un razzo SpaceX lanciato nello spazio con quattro passeggeri a bordo

Un razzo SpaceX lanciato giovedì 18 gennaio 2024 dalla Florida, diretto alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) come parte di una missione speciale con quattro passeggeri a bordo. Tra loro ci sono uno svedese, un italiano e il primo turco ad ascendere nello spazio.

Questa missione, denominata Ax-3, è la terza organizzata dalla società americana Axiom Space, in collaborazione con la NASA, che consente l'utilizzo della stazione.
Il lancio è avvenuto come previsto alle 16:49 dal Kennedy Space Center in Florida, nel sud-est degli Stati Uniti.

I quattro membri dell'equipaggio, che si sono allenati per diversi mesi, Sabato arriveranno alla Stazione Spaziale Internazionale, dove rimarranno per circa due settimane.

È previsto che conducano una serie di esperimenti scientifici presso la stazione.

Dopo aver consentito ai clienti facoltosi di realizzare i propri sogni nello spazioAxiom Space ora accoglie anche persone sponsorizzate da organizzazioni nazionali.

Questa missione evidenzia la crescita Il ruolo del settore privato nel sostenere le ambizioni spaziali dei paesi che non dispongono di propri programmi di aviazione umana.

La missione Ax-2 aveva già consentito a due sauditi, con il sostegno del loro governo, di rimanere sulla Stazione Spaziale Internazionale. Questa volta l'equipaggio comprende Alper Gezeravci, il pilota da caccia che divenne il primo turco ad attraversare l'ultima frontiera.

“Consideriamo questa missione come il simbolo di una Turchia sempre più forte e consolidata”.Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dato l’annuncio questa settimana, augurando “buona fortuna” al colonnello Gezaravci.

A bordo c'è anche lo svedese Markus Wandt, con il sostegno dell'Agenzia spaziale europea (ESA).

Il suo ruolo di “astronauta di progetto” presso l'ESA gli consente di partecipare a missioni a breve termine con un contratto a tempo determinato, a differenza degli astronauti a tempo pieno, ha affermato l'agenzia europea.

READ  Occupare lo spazio pubblico: una storia di parchi giochi

“Vorrei ringraziare l’Agenzia spaziale europea per il suo coraggio, la sua visione e per la sua leadership, insieme alla Svezia e ad Axiom Space, nel rafforzare la presenza europea nello spazio”.Wandt ha scritto sul social network X.

Completa l'equipaggio l'italiano Walter Velade, membro dell'aeronautica militare del suo Paese, che ha infatti volato per alcuni minuti sulla nave Virgin Galactic.

Infine, il comandante della missione sarà lo ispano-americano Michael Lopez Alegría, ex astronauta della NASA, incaricato da Axiom Space di accompagnare i tre agenti.

L'equipaggio si unirà ad altre sette persone a bordo del laboratorio volante: Due astronauti americani, un danese, un giapponese e tre astronauti russi.

I dettagli dei vari contratti, compresi i prezzi pagati ad Axiom Space per ogni spazio, non sono stati annunciati.

Queste missioni speciali vengono eseguite in collaborazione con la NASA, che addebita ad Axiom Space una tariffa per l'utilizzo della stazione.

Per il bene dell'azienda, Questi compiti sono il primo passo verso la costruzione della tua stazione spaziale.

Si tratta di un programma incoraggiato dalla NASA, che prevede di chiudere la Stazione Spaziale Internazionale intorno al 2030 per poi inviare i suoi astronauti in stazioni speciali.