Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

5 passi per vivere meno soli nel 2024

5 passi per vivere meno soli nel 2024

(CNN) — La connessione fornita da amici, familiari e partner non è solo bella, è fondamentale.

Quasi un adulto su quattro nel mondo riferisce di sentirsi molto o molto solo, secondo a Sondaggio Meta Gallup 2023.

“Per troppo tempo la solitudine è rimasta nell’ombra, nascosta e sottovalutata, causando malattie mentali e fisiche”, ha dichiarato nel suo discorso. novembre Dr. Vivek Murthy, chirurgo generale degli Stati Uniti.

La solitudine è un problema quando si tratta di ottenere aiuto e le relazioni forti sono la soluzione.

Uno studio ha dimostrato che le esperienze sociali positive non solo influenzano il livello di stress di una persona e la capacità di affrontarlo, ma sono anche segni di salute fisica. Studio marzo 2023.

Può sembrare difficile espandere le tue relazioni, ma ecco cinque passaggi utili che puoi intraprendere per farlo nel 2024.

1. Inizia in piccolo

Che si tratti di fare nuove amicizie, avvicinarsi a quelli esistenti o iniziare a frequentare qualcuno, va bene iniziare in piccolo, afferma Adam Smiley Poswolski, autore di Friendship in the Age of Lonely. In un precedente articolo della CNN.

Ciò potrebbe significare inviare un messaggio per controllare come sta qualcuno una volta alla settimana, incontrare qualcuno di nuovo ogni mese o pianificare un'uscita sociale regolare.

“Se fai solo una cosa, fai un elenco di cinque persone nella tua vita che sono importanti per te e chiamane una”, aggiunge Poswolski. “Le amicizie più speciali spesso iniziano con piccoli momenti di connessione.”

Ha detto che la ricerca mostra che ci vogliono 90 ore di tempo insieme per considerare qualcuno un amico, e più di 200 ore per considerarlo un amico intimo con cui hai una relazione romantica.

READ  Taylor Swift si sta preparando per un viaggio epico al Super Bowl. Lo capirà?

“Nel nostro mondo frenetico, dobbiamo mettere sul calendario la nostra amicizia e impegnarci in attività frequenti”, ha detto Poswolski.

2. Stabilisci i confini

Che tu ci creda o no, comunicare meglio con gli altri potrebbe richiedere di stabilire dei limiti precisi.

“Non si tratta solo di conflitti e di tenere lontane le persone cattive. Si tratta anche di mantenere le relazioni che apprezzi”, ha detto Kami Orange, un allenatore di frontiera con sede nel sud dello Utah, in un precedente articolo della CNN.

I confini sono la comunicazione tra i tuoi bisogni, desideri e aspettative. Potrebbe essere necessario stabilire dei limiti con il tuo partner riguardo alle tue esigenze quando si tratta di spazio personale o mantenere il rapporto con i tuoi genitori stabilendo dei limiti su ciò che ti aspetti da loro intorno ai tuoi figli . .

“I buoni confini sono chiari e concisi”, afferma Nedra Glover Twab, psicoterapeuta a Charlotte, nella Carolina del Nord. “Penso che spesso diciamo molte parole, ma non abbiamo chiaro ciò che vogliamo.”

Invece di sollevare una questione del tipo: “Mi prendi sempre in giro a causa dei miei figli”, è importante dire ciò che è necessario, come ha spiegato Tawab in un articolo precedente. Ha aggiunto che un appello a fare qualcosa in futuro sarebbe di aiuto.

3. Conosci te stesso

Sai come relazionarti con gli altri? O come i tuoi cari si relazionano con te? Rispondere a queste domande può aiutarti a rafforzare le tue relazioni.

Descritti per la prima volta dallo psicoanalista John Bowlby negli anni '50, gli stili di attaccamento spiegano come le persone funzionano nelle relazioni quando si tratta di vicinanza, intimità e potenziali minacce.

READ  Carolina Gitan è stata derubata alla festa di Bad Bunny - People - Culture

Esistono quattro stili: evitante, ansioso, disorganizzato e sicuro. Puoi saperne di più a riguardo In questo articolo della CNN del 2023.

Secondo la ricerca, conoscere queste tecniche può aiutare le relazioni con amici, familiari, colleghi di lavoro e partner.

4. Impara ad avere conflitti

Non solo i litigi accadono, ma possono essere salutari, come mostrato Questo articolo è della CNN.

La chiave è combattere con i tuoi cari in modo produttivo, cioè risolvere i problemi e avvicinarli.

Lo psicologo sociale David W. Johnson ha studiato il conflitto e ha descritto cinque modelli di come le persone lo affrontano: tartarughe, squali, orsi, volpi e gufi.

Le tartarughe, ad esempio, tendono a ritirarsi, mentre gli squali proteggono in modo aggressivo i loro bersagli e i gufi vedono il conflitto come un problema da risolvere. Le volpi tendono a scendere a compromessi, mentre gli orsi si sacrificano per mantenere la pace.

Conoscere il tuo attaccamento e il tuo stile di conflitto può aiutarti a capire come gestire i litigi con i tuoi cari e la ricerca suggerisce che questo approccio può essere modificato.

5. Esprimi gratitudine

Un semplice “grazie” può fare molto.

Obiettivo 2023 Mostra che le coppie che si esprimono gratitudine a vicenda quando ne hanno voglia aumentano il tempo trascorso insieme di più di un'ora al giorno.

La chiave è identificare ed esprimere gratitudine in modo autentico, non sedersi e raccontare le cose belle che ha fatto il tuo amico, familiare o partner che puoi ricordare.

La tua relazione non deve rimanere bloccata in una routine, anche se si evolve oltre la fase delle farfalle, ha detto Sarah Algo, professoressa di psicologia e neuroscienze all'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill, in un precedente articolo della CNN. . Algo è il fondatore e direttore di The Love Consortium, un gruppo di ricercatori che studia i dati sulla connessione sociale.

READ  Pablo Alboran, più naturale che mai, in un video per "No Está En Tus Planes" | Videoclip | Regalo

“Potrebbe essere impossibile riconquistare la gioia dell'innamoramento, ma non ci vuole molto per riscoprire le cose che amiamo del nostro partner e rafforzare la nostra relazione nel processo”, afferma Algo.