Marzo 4, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Colo-Colo e la stagione irregolare del 2023 che consisteva solo nella Coppa del Cile

Colo-Colo e la stagione irregolare del 2023 che consisteva solo nella Coppa del Cile

L'obiettivo principale della squadra Albus era vincere due volte il campionato e fare bene a livello internazionale, ma sono rimasti indietro e hanno ricevuto un premio di consolazione.

Si conclude la stagione calcistica cilena 2023 e con essa i bilanci delle squadre. Nel caso Colo-Colo, l'obiettivo fin dall'inizio è sempre stato quello di mantenere il titolo e vincere il campionato due volte, situazione nella quale hanno lottato fino alla fine, ma non sono riusciti a trarne vantaggio.

Tutto è iniziato a gennaio con una visita al neopromosso Deportes Copiapó, dove gli Albos hanno imposto la loro gerarchia con una solida vittoria per 5-2, iniziando il torneo con il piede giusto e lasciando buone vibrazioni sulla lunga strada da percorrere.

Ma il secondo appuntamento fu una dura battuta d'arresto per la squadra di Gustavo Quinteros, che perse 5-1 contro O'Higgins, generando un mare di dubbi e determinando quanto fosse irregolare la stagione del Colo-Colo, con alti e bassi inammissibili. loro per vincere il jackpot.

Los Albos, senza vittorie sul classico rivale

Si dice sempre che i Super Clásicos siano partite a parte e non importa quando arrivano le squadre, ma nel 2023 il Colo-Colo non era a conoscenza dei festeggiamenti contro la discutibile Universidad de Chile. Nella prima partita di marzo non ci fu azione sul tabellone e tutto culminò con uno 0-0 allo Stadio Monumentale.

Nel secondo turno il pareggio è stato nuovamente presente, questa volta per 1-1, che non ha aiutato nessuno dei due nella lotta per il campionato. È stato un compito in bilico per lo staff di Quinteros, poiché non hanno potuto festeggiare contro i loro acerrimi rivali, qualcosa che tifosi e capitani chiedono sempre.

READ  Il colpo sconvolgente all'argentino nel rugby francese che lo ha lasciato fuori dal campo e lo ha mandato in ospedale: 'Hanno già acceso la tv'

Bilancio positivo per Kashyyyk contro l'eroe

La cosa di cui Colo-Colo può essere orgoglioso è che ha vinto entrambi i duelli giocati contro l'Huachipato, la squadra che ha vinto il titolo del Campionato Nazionale 2023. Nel primo turno, Albus è andato in Champions League a Talcahuano per sconfiggere Gustavo Alvarez. squadra 1-0 con il risultato di Leandro Viñegas.

Nella seconda metà dell'anno, quando affrontarono gli Acereros nel Monumental e la lotta per le prime posizioni cominciò a prendere forma, regalarono loro un solido 3-1 che mise gli Albos in chiara battaglia per il due volte campionato. Anche se la fine del torneo lasciò Colo-Colo al terzo posto, la verità era che contro il campione era la squadra di Albus ad avere la meglio dall'inizio alla fine.

Una pessima conclusione del torneo che non ha soddisfatto nessun Colcolino

La leggenda narra che il Colo-Colo, poiché è la squadra più grande del paese, deve sempre lottare per il campionato. Anche se questa ipotesi si è avverata nel 2023, la verità è che il modo in cui il titolo è andato via lascia molti dubbi ai bianchi.

Per tutta la stagione, Kaseke ha perso punti importanti e, insieme ad alcune partite in stallo, ha lasciato la squadra in classifica, tanto che sembrava che la battaglia per una nuova stella fosse finita. Ma i leader hanno iniziato a perdere punti e Colo-Colo ha iniziato a riprendersi. È stato così intenso che sono arrivati ​​secondi nella fase finale e avevano chiare opzioni per raggiungere la vetta, almeno per raggiungere un duello decisivo.

Ma quando l'obiettivo era assicurarsi una vittoria in casa contro una debole Federazione spagnola, la squadra di McCall ha perso 2-0, seppellendo ogni possibilità di vincere il titolo. Inoltre, nell'ultimo appuntamento, nonostante avesse battuto Corico Unidos con un minimo di punti, la vittoria di Huachipato ha lasciato la squadra di Gustavo Quinteros al terzo posto con 54 punti, senza la fase a gironi della Conmebol Libertadores e costringendola a giocare le fasi precedenti della torneo. .

READ  Atletica: Il Comitato Olimpico Internazionale continua a indagare sul caso "Tsimanousskaya", che ha dovuto chiedere asilo in Polonia

La cattiva immagine lasciata dal Colo-Colo nei tornei CONMEBOL

El Cacique ha ottenuto un buon pareggio nella Copa Libertadores del 2023, finendo nel Gruppo F insieme a Boca Juniors, Monagas e Deportivo Pereira. Sulla carta Albus avrebbe dovuto competere con colombiani e venezuelani e, insieme allo Zenize, qualificarsi per la fase successiva. Tuttavia, la squadra cilena non è riuscita a rimanere al secondo posto e dopo aver aggiunto sei punti, un punto davanti al Monagas, è arrivata terza assicurandosi un posto nella Copa Sudamericana.

In questa competizione, il Colo-Colo ha affrontato l'América-MG, vincendo 2-1 all'andata al Monumental Stadium, ma perdendo 5-1 in Brasile, abbandonando presto la competizione. È stata la chiave che ha portato i Bianchi alla realtà del calcio cileno e, ancora una volta, ha lasciato una macchia su ciò che è la competizione internazionale.

Coppa del Cile, l'unico trofeo che il Colo-Colo è riuscito a sollevare

Kaseke è uscito presto dalla Copa Libertadores e dalla Sudamericana, concentrandosi solo sul campionato nazionale e sulla Copa Chile. Anche se aveva ancora delle opzioni in entrambi, avendo concluso il campionato nazionale al terzo posto, l'unica gioia che poteva provare era nella Coppa del Cile. Lì, è arrivato fino alla tanto attesa finale, dove ha affrontato il Magallanes retrocesso che gareggiava solo per l'onore.

Per definizione, Albus ha dimostrato la sua superiorità e ha vinto il duello 3-1, regalando a Colo-Colo la sua quattordicesima stella in questa competizione, alzando la coppa e regalandogli questo premio di consolazione che non è riuscito a cancellare la delusione del campionato nazionale e del povero. Offerte internazionali. Come se non bastasse, Blanco y Negro non ha rinnovato il contratto di Gustavo Quinteros e ora sta cercando un allenatore per iniziare ad anticipare come sarà la stagione 2024.

READ  Quali sono le accuse contro FMN Kirill Todorov?