Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cometa C/2017 K2 | Stelle di Pan | Raccolgono a Porto Rico una cometa che si avvicinerà alla Terra il prossimo luglio | Risonanza magnetica nucleare | tecnologia

un Scoperto a maggio 2017 e recentemente catturato da Porto Rico, avrà un avvicinamento minore alla Terra il prossimo luglio, ha affermato martedì la Società Astronomica dei Caraibi (SAC).

Il “C/2017 K2 (PanSTARRS)” è stato recentemente catturato da Saint-Germain (ovest) dal portoricano Raymond Negron, del SAC, che ha predetto che la stella avrà il suo avvicinamento più vicino alla Terra il 14 luglio. Il comitato ha affermato in un comunicato stampa che la stella ha attirato l’attenzione degli scienziati a causa delle sue grandi e notevoli dimensioni e passerà “a distanza di sicurezza” dalla Terra.

“Sebbene ai telescopi assomigli a un batuffolo di cotone nebbioso o nebuloso, è affascinante vedere quanto sia massiccio questo debole oggetto”. Organizzazione annotata.

Le osservazioni del telescopio spaziale Hubble mostrano che sebbene il nucleo della cometa abbia un diametro di soli 18 chilometri, il calore che la cometa sente quando si avvicina al Sole le fa formare una massiccia “coma” o atmosfera della cometa mentre il ghiaccio evapora.

L’ente educativo ha anche evidenziato nel testo che K2 ha sviluppato un’atmosfera gassosa con un diametro di 81.000 miglia (130.000 km). “In altre parole, quando il ghiaccio è passato da uno stato solido a uno gassoso, ha formato una palla di gas che era 10 volte il diametro della Terra, o all’incirca le dimensioni di Giove”, Ha spiegato Eddie Irisari, comunicatore scientifico del SAC.

Secondo gli esperti, questa cometa proviene dalla cosiddetta nuvola di Oort, che si trova nelle regioni esterne del sistema solare, da una regione molto lontana dove viaggiava e si avvicinava 3 milioni di anni fa.

READ  L'ordine di iPhone in Cina prevede un futuro incerto per Apple nel mercato azionario

Il C/2017 K2 è stato scoperto nel maggio 2017 dal sistema di telescopi PanSTARRS alle Hawaii (USA) e al momento della sua scoperta la cometa si trovava al di fuori dell’orbita di Saturno.

Condizioni meteorologiche permettendo, SAC mostrerà al pubblico questa cometa e altri oggetti astronomici durante una notte di osservazione gratuita il 18 giugno al Gran Parque del Norte a Hatillo (Nord).

Video consigliato

Un numero crescente di oggetti non identificati è stato segnalato nel cielo negli ultimi 20 anni, ha detto un alto funzionario della difesa degli Stati Uniti a un comitato del Congresso martedì, alla prima udienza sugli “oggetti volanti non identificati” in mezzo secolo. (Fonte: AFP)