Reggio Calabria: parroco aggredito, arrestato 25enne

REGGIO CALABRIA – È stato arrestato pochi minuti fa il presunto aggressore di mons. Giorgio Costantino, il parroco della chiesa di “Santa Maria del Divin Soccorso” pestato nella notte tra il 23 e il 24 maggio e svegliatosi dal coma questa mattina.
Si tratta di Giacomo Gattuso, 25 anni di Reggio Calabria, con precedenti per reati contro il patrimonio.

I militari dell’Arma, coadiuvati dal procuratore aggiunto della Repubblica di Reggio Calabria Gerardo Dominianni, lo hanno arrestato dopo aver acquisito le immagini riprese dagli impianti di videosorveglianza presenti nella zona. La Procura della Repubblica ha così emesso un provvedimento di fermo nei confronti di Gattuso con l’accusa di tentato omicidio, aggravato dall’azione per futili motivi ai danni del sacerdote.