Febbraio 1, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ford GT Mk IV edizione limitata di 67 unità che salutano

Ford GT Mk IV edizione limitata. Ford ha creato questa versione speciale della sua supersportiva, Sviluppato dal dipartimento specializzato del marchio, sport motoristici ad alte prestazioni, E implementato in più strutture. L’auto da pista definitiva ed estrema, la Ford GT è una supercar radicalmente avanzata. E offre le massime prestazioni con il suo telaio ben congegnato, telaio specifico per massimizzare l’efficienza e una nuova sospensione.

Per offrire prestazioni sfrenate che superano qualsiasi Ford GT mai costruita, Questa Ford GT Mk IV in edizione limitata ha un esclusivo motore biturbo EcoBoost, una trasmissione specifica e un design esterno con un’aerodinamica studiata. e un telaio a passo più lungo per una migliore manovrabilità della pista.

“L’originale GT Mk IV offriva prestazioni elevate in pista, e la nuova Ford GT Mk IV le dimostra allo stesso modo.” Egli ha detto Mark Rushbrook, direttore globale, Ford Performance Motorsports. “Con un livello superiore di ingegneria e prestazioni, oltre a una nuovissima carrozzeria in fibra di carbonio che è sia funzionale che accattivante, la Mk IV è l’addio della terza generazione di supercar.”

Previste 67 unità Ford GT Mk IV

il nuovo Ford GT Mk IV un cenno all’anno in cui l’originale Mk IV vinse la 24 Ore di Le Mans. Di cui solo 67 esemplari saranno realizzati artigianalmente, che verranno prodotti in Struttura polivalente a Markham, Ontario. Inizierà il processo di inserimento di un nuovo ordine cliente (https://www.ford.com/performance/gt/mk-iv/) per questa supersportiva in arrivo sul mercato statunitense Da $ 1,7 milioni, ma questo troverà clienti in altri continenti. Infatti, c’è già un gruppo confermato di clienti per il primo trimestre del 2023 che hanno effettuato le loro prenotazioni. Le prime consegne inizieranno nella tarda primavera del 2023.

READ  I nuovi modelli di lavoro ibridi sono alimentati da innovazioni tecnologiche, spazi di lavoro flessibili e una cultura del benessere

“L’obiettivo di Multimatic era quello di creare la versione definitiva ed estrema della Ford GT, e il risultato è stata la Mk IV”. ha affermato Larry Holt, vicepresidente esecutivo, gruppo per le operazioni sui veicoli speciali per Multimatic.. “L’esclusivo motore di cilindrata maggiore, il cambio adatto alla gara, il passo allungato e la struttura della carrozzeria davvero radicale hanno portato a un livello di prestazioni senza precedenti. Siamo orgogliosi di essere Parte di GT La terza generazione dall’inizio al grande canto del cigno. Lo consideriamo un capitolo importante nella storia del pluralismo”.

Ford GT MK IV, tecnologia avanzata

Climatizzatore Ford GT

Basato sulla vittoria di Le Mans del 1966 nel Ford GT Mk II, occupando i primi tre, il team di sviluppo di Ford non ha trattenuto nulla. L’auto è stata riprogettata da zero utilizzando la tecnologia e l’ultima ingegneria disponibile per creare la Ford GTM Mk IV del 1967 dopo l’anno.

La nuova versione rievoca la sua storia, avvalendosi della tecnologia con materiali di ultima generazione. Gli ingegneri Ford e Kar Kraft hanno sviluppato un nuovo telaio ultraleggero utilizzando una struttura a nido d’ape in alluminio incollato. Con una carrozzeria più aerodinamica e la chiamarono “J-Car” perché costruita secondo le nuove regole FIA ​​”Appendice J”. Insieme al famoso 427 Ford V-8 (7L) e un assale speciale con un proprio sistema di raffreddamento per fornire potenza alle ruote posteriori.

La Ford GT Mk IV del 1967 era più lunga di 2,2 cm e costruita appositamente per dominare il World Drag Racing Championship.All’epoca era la classe più importante a livello internazionale, sopra la Formula 1.

READ  Quando si tratta di investire, i millennial scommettono sulla criptovaluta