Febbraio 27, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Google sta rinominando il suo chatbot Gemini e lanciando la sua prima app mobile

Google sta rinominando il suo chatbot Gemini e lanciando la sua prima app mobile

Giovedì Google lancerà anche la sua app mobile Gemini su dispositivi Android negli Stati Uniti.

Di Evie

Google ha cambiato il nome del suo chatbot di intelligenza artificiale (AI) da Bard a Gemini e ha annunciato che da giovedì questa tecnologia sarà disponibile nella nuova app Gemini per Android e tramite l'app Google su iOS. Inoltre, ha lanciato un servizio a pagamento app per la versione “avanzata”. “.

Poco dopo la popolarità del ChatGPT di Open AI, Google ha lanciato il proprio chatbot Bard all'inizio del 2023 e alla fine dell'anno ha annunciato il modello multimediale Gemini.

Oltre a cambiare nome e logo, il chatbot, che si basa sul Gemini Pro Language Model (LLM) ed è disponibile a livello globale in 40 lingue, sta facendo lo stesso, Sisi Hsiao, vicepresidente e direttore generale di Gemini e Esperienze di Google Assistant, ha detto in una conferenza stampa.

“L’autoconsapevolezza è complicata per le modelle, quindi se giovedì (Gemelli) viene loro chiesto: ‘Come ti chiami? Hsiao notò che avrebbe potuto rispondere: “Ho freddo”.

Assistente Intelligenza Artificiale di Google in un'app gratuita

Questo giovedì, Google lancerà anche negli Stati Uniti l'app mobile Gemini su dispositivi Android e accederà a Gemini dall'app Google su iOS, dove gli utenti possono scrivere, parlare e condividere foto con il chatbot.

“È un primo passo molto importante verso la creazione di un vero assistente AI”, ha sottolineato Hsiao, spiegando che gli utenti possono scattare una foto di un pneumatico forato e che Gemini risponderà con un tutorial passo passo su come cambiarlo.

Nel caso dei telefoni Android, Gemini può anche diventare l'assistente principale del telefono, mentre gli utenti possono attivare Gemini utilizzando il pulsante centrale del proprio telefono o dicendo: “Ehi Google” o “Ok Google”.

READ  La rimasterizzazione del leggendario Blade: The Edge of Darkness ha già una data di uscita e puoi provare una demo su PC

A partire dalla prossima settimana, Google lancerà l’accesso all’app Gemini nella regione dell’Asia-Pacifico in inglese, giapponese e coreano, con altri paesi e lingue in arrivo tra cui lo spagnolo.

Gemini Advanced, la versione a pagamento di Gemini

Un altro lancio di Google, oggi in 150 paesi, è Gemini Advanced, dove il chatbot ha accesso a LLM Ultra 1.0 e, allo stesso tempo, è in grado di rispondere – attualmente solo in inglese – a compiti più complessi, come programmazione, logica o pensiero creativo cooperazione.

“Non solo Gemini Advanced ti consente di scrivere rivendicazioni più lunghe, ma puoi anche comprendere meglio il contesto delle tue rivendicazioni precedenti”, spiega Hsiao.

L'abbonamento per l'accesso a Gemini Advanced costerà $ 19,99 al mese e darà anche accesso al pacchetto premium Google One e 2 TB di spazio di archiviazione Google

“Siamo entusiasti che le persone inizino a testare Gemini Advanced. Abbiamo una prova gratuita di due mesi che sarà disponibile giovedì”, ha annunciato Shimrit Ben-Yair, vicepresidente di Google Foto e Google One.

Inoltre, la società ha annunciato che “presto” consentirà agli utenti di Google One AI Premium di utilizzare Gemini in Gmail, Documenti, Fogli, Presentazioni e Meet.

Con questi annunci, Google cerca di dimostrare di essere ancora in lotta per diventare l'azienda di riferimento in materia di chatbot, battaglia alla quale partecipano anche pesi massimi come OpenAI e Microsoft, che offrono anche un abbonamento per utilizzare l'intelligenza artificiale sul proprio computer. Applicazioni Microsoft 365.