Gennaio 28, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Hugh Grant nega la sua scena più famosa di Love Actually: “Guillotine for Hire”

Sono passati solo 20 anni da uno dei film di Natale più popolari, In realtà amore. Commedia romantica protagonista Hugh Grant e che in occasione del suo ventesimo anniversario, aveva raccolto per lo speciale un gran numero dei suoi rappresentanti “Risate e i segreti dell’amore in realtà: 20 anni dopo”in onda su ABC con Diane Sawyer.

Questo classico è stato anche una vetrina per alcuni dei suoi protagonisti, e un esempio nella carriera di altri, come Grant, che faceva già parte del cast di altri film famosi come Quattro matrimoni e un funerale, Gli occhi azzurri di Topolino e Notting Hilltra gli altri.

Ma, da questo nastro di Natale, l’attore ricorda una delle sue scene più famose, Il Primo Ministro balla su “Jump” delle Pointer Sisters. Una scena di cui oggi si rammarica, e che ha odiato fin dal momento in cui ha dovuto provarla prima di andare davanti alle telecamere: “L’ho visto nella sceneggiatura e ho pensato tra me e me: “Beh, odierò farlo. Non mi è piaciuto affatto fare la mini-danza, figuriamoci provarla”.‘ iniziò ad indicare.

Un ballo che si è concluso con l’odio

un momento in cui il suo manager, Riccardo CurtisE ha aggiunto:Continuava a dire di no. Penso che stesse aspettando che mi stancassi o qualcosa del genere E noi diciamo: “Bene, che peccato dovremo rimuovere la scena”. Tuttavia, ciò non è accaduto, come mostra la colonna sonora finale del film, e Hugh era “molto incazzato”. “Era un obbligo contrattuale”, ha rivelato Diane Sawyer.

Bayan ha dato le ali all’eroe che ha risposto Era “ghigliottina a nodi, sì”scherzato. “Y A proposito, esco senza battere ciglio, soprattutto all’inizio quando scuoto il culoMi sono detto: “Questo è imbarazzante fino al dolore”, ha aggiunto ancora il regista.

READ  La scultrice Veronica Ryan vince il prestigioso Turner Prize for Contemporary Art

“oggi, Sono d’accordo con molte persone che pensano che sia la scena più insopportabile mai registrata su celluloide.. Ma poi ci sono persone a cui piace ”, ha concluso l’interprete.