Febbraio 26, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I titoli europei estendono i loro guadagni, in attesa della conclusione della Federal Reserve

Grafico dell’indice azionario tedesco DAX alla Borsa di Francoforte, Germania, 25 gennaio 2022. Reuters/Staff

(Reuters) – Mercoledì le azioni europee hanno esteso i guadagni mentre i trader attendevano con cautela l’esito della riunione di due giorni della Federal Reserve americana per avere prove di una stretta della politica monetaria a causa dell’aumento dei prezzi.

L’indice paneuropeo Stoxx 600 è salito dell’1,1%, con tutti i settori positivi. I sottoindici di viaggio e minerario hanno guidato i guadagni.

La Federal Reserve degli Stati Uniti riferirà sull’aggiornamento del suo piano dei tassi di interesse alle 1900 GMT dopo il suo incontro, con i mercati che scommettono su un primo aumento dei tassi a marzo e tre punti in più di un quarto entro la fine dell’ano. [FEDWATCH]

Il gruppo di igiene Essity è sceso del 3,4%, dopo aver registrato un calo dell’utile trimestrale maggiore del previsto, e ha affermato che prevede di aumentare ulteriormente i prezzi a fronte di costi storicamente elevati.

Il gruppo di moda italiano Tod’s è aumentato del 10,1% dopo aver riferito che le vendite dell’anno scorso sono aumentate di quasi il 40%, il primo aumento dopo cinque anni di ribassi consecutivi, battendo le aspettative del mercato.

La casa farmaceutica svizzera a contratto Lonza ha guadagnato il 2%, dopo aver annunciato un aumento del 20% dell’utile operativo per il 2021, sostenuta dalla domanda di materiali forniti dai suoi nuovi vaccini mRNA o RNA messaggero contro COVID-19.

(Segnalazione di Anisha Sircar a Bengaluru; Montaggio di Rashmi Aish; Tradotto da Dario Fernandez)