Febbraio 21, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Libertà di stampa negli Stati Uniti d’America

Libertà di stampa negli Stati Uniti d’America

Il Paese delle grandi libertà e dei sogni realizzati, lo scorso settembre ha confermato ancora una volta la fallacia delle sue garanzie e dei suoi presunti diritti.

Le prove sono circolate spudoratamente di mano in mano: una nota emessa dall’amministrazione del Partito Democratico degli Stati Uniti identificava specificamente i media rilevanti come Fox News, CNN, New York Times e altri. Per affrontare i risultati dell’indagine sull’impeachment di Biden.

Si tratta di un’indagine ufficiale che porta all’impeachment del presidente degli Stati Uniti per il suo presunto legame con le attività illegali di suo figlio Hunter.


Joe Biden con suo figlio Hunter. Foto: AP

È stato il parlamentare Kevin McCarthy, leader repubblicano della Camera dei Rappresentanti, a ordinare la formazione di una commissione legislativa per avviare le indagini, che hanno riscontrato una “cultura della corruzione” tra il padre e il figlio della famiglia presidenziale, secondo quanto McCarthy disse lui stesso.

Abuso di potere, ostruzione alla giustizia e corruzione sono tra i “risultati” a cui portano le informazioni ottenute dagli inquirenti.

Di fronte a questa polvere, l’assistente speciale del presidente Ian Sams, che è anche consigliere senior e portavoce dell’ufficio di consulenza legale della Casa Bianca, ha inviato un’e-mail la mattina del 13 settembre ai leader dei giornali menzionati con i loro nomi . “Raccomandazioni”.

Si trattava infatti di un testo di 14 pagine, ha riferito Russia Today, in cui si affermava chiaramente la posizione ufficiale della Casa Bianca riguardo alle suddette accuse, tutte classificate come bugie infondate.

In conclusione, che doveva essere un protocollo, hanno osservato quanto segue: “Ci auguriamo che questo documento vi aiuti a ottenere informazioni oggettive utili nel vostro lavoro giornalistico sulle accuse infondate e senza precedenti che sono alla base dell’indagine di impeachment senza alcuna prova di illeciti. “”.

READ  Si conclude in Guatemala il nono Summit dei Grandi Caraibi

Non è necessario essere grandi esperti per capire che molti dei dettagli oscuri emersi in questo processo serviranno da copertura alla bassissima popolarità che accompagna Biden, a quasi un anno dalle elezioni, motivo per cui la famiglia Blanca si è mosso come un’anima perduta per cercare di fermare lo scandalo.

Ma sembra che l’istantanea sia fallita, perché molti media hanno alzato la voce per protestare contro i tentativi di manipolazione, mentre il documento in questione mostrava quanto i democratici fossero insoddisfatti di ciò che stava accadendo loro.