Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nove consigli per evitare le frodi quando si effettuano acquisti online durante il Black Friday

Nove consigli per evitare le frodi quando si effettuano acquisti online durante il Black Friday

Come ogni anno con il Black Friday, lo shopping prenatalizio accelera. Ma è molto importante fare attenzione ai siti Web da cui acquistiamo, poiché alcuni di essi potrebbero essere truffe.

Con il Venerdì nero Si dà il via allo shopping natalizio, che proseguirà Lunedì informatico Via internet. In questi giorni puoi trovare Veri affari Quando acquisti online, ma fai molta attenzione quando hai a che fare con acquisti lampo e offerte fantasma dalle pagine Siti sospetti.

In caso di dubbi, sarà sempre meglio non inserire i propri dati personali o quelli della propria carta di credito in un sito di cui si sospetta in questo modo Eviteremo frodi inutili.

Solo nell’ultimo anno ce ne sono stati alcuni 7.000 attacchi informatici ogni giorno Nelle campagne Black Friday, Cyber ​​Monday e Natale. Quest’anno si prevede un aumento di oltre il 50%, dovuto esclusivamente alle frodi Phishing. Questi tipi di truffe vengono effettuate attraverso comunicazioni fraudolente che imitano aziende legittime. Queste e-mail e messaggi di testo contengono collegamenti o allegati che, una volta aperti, potrebbero compromettere i dati personali e finanziari, come descritto. Elena Meister, Partner di consulenza per la sicurezza informatica di EY José Luis Rojo de LuquePartner di consulenza tecnologica presso EY:

Le altre due truffe più comuni secondo gli esperti EY sono Malware, che opera silenziosamente e può essere distruttiva, compromettendo interi dispositivi di individui e aziende ed estraendo risorse digitali senza consenso. E il Truffe onlineche presenta vari travestimenti, dai falsi rimborsi alle vendite ingannevoli, con l’obiettivo di rubare direttamente informazioni o denaro.

Raccomandazioni per combattere le minacce informatiche

Meister e Rojo hanno riassunto nei nove seguenti i consigli per non rimpiangere gli acquisti impulsivi di questi giorni:

READ  Il London Stock Exchange è sceso dello 0,38% nonostante la ripresa del settore bancario

  • Utilizza metodi di pagamento sicuri: Le carte di credito o i servizi di pagamento online che offrono protezione dalle frodi sono i metodi più sicuri. Una carta di credito significa che se i tuoi dati di pagamento vengono rubati, il tuo conto bancario principale non sarà direttamente interessato. Inoltre, le piattaforme di pagamento online, come PayPal, Apple Pay o Google Pay, non condividono le informazioni di pagamento del proprietario con il commerciante.
  • Utilizza solo e-commerce affidabili: Durante questo periodo, i criminali creano portali che consentono frodi su acquisti inesistenti e furto di dati personali e finanziari.
  • Diffidare delle richieste di informazioni o di pagamenti al di fuori delle transazioni commerciali private. Dove è stato effettuato l’acquisto: gli aggressori possono utilizzare alcune delle informazioni compromesse su piattaforme che possono utilizzare per richiedere pagamenti fraudolenti tramite e-mail o messaggi mobili.
  • Abilita l’autenticazione a due fattori (2FA) via e-mail o cellulare: il doppio fattore è una delle misure più efficaci.
  • Evita le reti Wi-Fi pubbliche Per effettuare acquisti online durante questo periodo: Quando si effettuano acquisti tramite queste reti, vengono solitamente trasmessi dati di pagamento come carte di credito, prodotti acquistati, ecc. Queste reti potrebbero non essere ben protette e potrebbero essere accessibili a un utente malintenzionato.
  • Allenati nelle tecniche di phishing: Allenati a individuare ed evitare e-mail, chiamate e messaggi di testo fraudolenti.
  • Non condividere informazioni personali inutilmente: Le informazioni condivise possono essere utilizzate per effettuare attacchi mirati. Devi stare attento a ciò che condividi online, soprattutto sui social media.
  • Controlla regolarmente gli estratti conto bancari: Dopo aver effettuato acquisti durante questi periodi, ti consigliamo vivamente di monitorare le tue transazioni bancarie per rilevare eventuali attività sospette e avvisare il tuo istituto finanziario il prima possibile.
  • Crea password uniche e sicure: Dovresti utilizzare password complesse e univoche per ciascuna delle tue piattaforme o account di e-commerce che potrebbero memorizzare informazioni di pagamento. Soprattutto in questo periodo, in cui si moltiplicano le attività malevole, è opportuno assicurarsi che le password non siano facilmente prevedibili.
READ  Dollaro: prezzo di apertura oggi, 1 marzo, in Paraguay

Prossima espansione.