Gennaio 28, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Più di 1,7 milioni di passeggeri sono arrivati ​​a Cuba a partire da ottobre

Cuba ha ricevuto Più di 1,7 milioni di passeggeri internazionali Tra gennaio e ottobre di quest’anno, un numero che supera l’obiettivo da lui fissato per l’anno, che originariamente era di 2,5 milioni.

Come riportato venerdì dall’Ufficio nazionale di statistica e informazione (Onei), il dato registrato nei primi dieci mesi del 2022 è del 540% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

I principali paesi esportatori sono stati il ​​Canada, i cubani residenti all’estero, gli Stati Uniti, la Spagna, la Germania, la Russia, il Regno Unito, la Francia, l’Italia e il Messico, nell’ordine, secondo Oni.

Il Canada, tradizionalmente il più grande mercato di esportazione, è in cima alla lista dei paesi in cui i viaggiatori arrivano sull’isola, con 359.034 turisti, seguito dalla comunità di immigrati cubani, con 266.264 visitatori.

In un taglio precedente, nei primi otto mesi sono arrivati ​​sull’isola 1.396.921 passeggeri, più del doppio dei 573.944 a Cuba dell’intero anno scorso, secondo i dati ufficiali.

Stime ufficiali stimano il reddito per l’economia cubana a circa 1.159 milioni di dollari se quel numero di visitatori arriva fino a dicembre.

Nel 2018 e nel 2019, Cuba ha ricevuto annualmente tra i 4 e i 5 milioni di viaggiatori internazionali.

Il turismo rappresenta la seconda componente più grande del PIL e la seconda più grande fonte di valuta estera a Cuba, dopo l’esportazione di servizi professionali, in particolare dal settore sanitario.

Il ministro del Turismo Juan Carlos García Granda. inserzionista Nel 2023, Cuba prevede di ricevere più di 3 milioni di turisti stranieri.

“Il turismo lavora per riattivare le centrali termiche, per comprare più cibo, per fornire materie prime ai produttori e per portare più benessere e qualità della vita alle persone in generale”, ha spiegato durante la London Tourism Fair dello scorso novembre.

READ  Incontro ad alto livello tra Stati Uniti e Messico su immigrazione e sicurezza delle frontiere

EFE/OnCuba