Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

USCIS annuncia il cambiamento della regola dei 60 giorni – Telemundo Bay Area 48

Il governo degli Stati Uniti ha temporaneamente modificato uno dei requisiti per richiedere la residenza permanente o modificare lo status, causando ulteriori ritardi nel processo di immigrazione.

In giro Modulo I-693, in cui un medico autorizzato verifica che il richiedente non abbia problemi di salute che lo renderebbero inammissibile per la residenza negli Stati Uniti.

Nel governo di Donald Trump è stata stipulata la “regola dei 60 giorni”, secondo la quale tale modulo è valido solo se il medico lo ha firmato 60 giorni prima della presentazione della domanda di immigrazione.

Cosa sta cambiando adesso

Ambizione carta verde Devono ancora presentare il modulo I-693.

D’ora in poi, l’USCIS consentirà di inviarlo anche se un medico certificato lo firma con più di 60 giorni di anticipo e fino a due anni prima. Questa deroga temporanea sarà in vigore fino al 30 settembre 2022.

“Ciò aiuterà i candidati che sono stati colpiti dalla pandemia di COVID-19 e l’elaborazione dei ritardi relativi a questa pandemia, che a volte ha causato ritardi nel completamento della visita medica sull’immigrazione”, ha affermato il servizio. USCIS) È una dichiarazione.

La compilazione di un modulo I-693 è gratuita. Tuttavia, i medici autorizzati addebiteranno una tariffa non regolamentata dall’USCIS che può variare da caso a caso, a seconda che il richiedente abbia bisogno di tutte o solo di alcune delle vaccinazioni richieste dal governo degli Stati Uniti.)

Per leggere i dettagli di questa decisione, Visita questo link.