martedì, Giugno 25, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Starbucks è in crisi: le sue azioni sono in calo e ci sono grandi sfide da affrontare

Starbucks non si ferma: prevede di raggiungere 55.000 sedi in tutto il mondo entro il 2030, nonostante il recente calo del suo valore di mercato. (Reuters)

In un mondo competitivo caffèStarbucks ha mantenuto la sua posizione di leadership indiscussa. Conosciuta per le sue offerte innovative e l’eccezionale esperienza del cliente, la catena ha recentemente affrontato sfide che hanno portato a questo un calo del 22% Il valore delle sue azioni quest’anno è attualmente scambiato a circa 75 dollari USA per azione.

Questo calo non è stato evidente solo rispetto all’indice societario Standard & Poor’s 500che ha registrato una crescita del 6% nello stesso periodo, ma ha anche suscitato preoccupazioni tra gli investitori a causa di un forte calo delle vendite nello stesso negozio e di una significativa delusione riguardo agli utili per azione e alle prospettive di utile netto.

Nel secondo trimestre fiscale del 2024, la società ha riportato un utile per azione rettificato (EPS) di 0,68 dollari, inferiore al consenso di 0,80 dollari e in crescita del 7% su base annua. Ciò è dovuto in gran parte al debole utile netto di soli 8,6 miliardi di dollari, in calo del 2% rispetto allo scorso anno e del 6,5% inferiore alle aspettative.

Anche il margine operativo ha registrato un calo di 240 punti base, attestandosi ad appena il 12,8%. Inoltre, le vendite comparabili dell’azienda sono diminuite del 4%, guidate da una diminuzione del 6% delle transazioni totali, parzialmente compensata da un aumento del 2% della spesa media per cliente.

Forbes Ha sottolineato che la situazione è così Cina Ciò è stato particolarmente impegnativo per l’azienda, poiché le vendite comparabili sono diminuite dell’11%. Considerando che il 18% di tutti i negozi si trova nel paese asiatico, questo mercato rimane molto sfidante.

READ  Il 50% degli imprenditori spagnoli mostra preoccupazione per la crisi energetica

Nonostante questi insuccessi, Starbucks Non ha perso il suo ottimismo. Con 18.065 sedi in Nord AmericaChe costituisce il 77% dei suoi ricavi totali e l’azienda ha dimostrato la sua capacità di crescere e adattarsi.

CNBC Evidenzia che i membri attivi vengono premiati per 90 giorni stato unito Il loro numero è aumentato del 6% su base annua raggiungendo i 32,8 milioni al 31 marzo, il che è un segnale positivo che i clienti fedeli continuano a visitarli nonostante l’aumento dei prezzi e le pressioni inflazionistiche.

Ex amministratore delegato della società Starbucks, Howard Schulzcrede fermamente nella ripresa di Starbucks, concentrandosi sulla necessità di migliorare l’esperienza di ordinazione e pagamento mobile e rivedendo il modo in cui l’azienda crea nuove bevande con un’enfasi sugli elementi premium che la distinguono.

“I negozi richiedono un’attenzione folle sull’esperienza del cliente, attraverso gli occhi del commerciante.” Schultz ha scritto in un messaggio pubblicato su LinkedIn.

Adattamento e resilienza: come Starbucks sta affrontando il cambiamento delle preferenze dei consumatori verso la birra fredda e le bevande da asporto. (Reuters/Anushree Fadnavis)

Dalla pubblicazione del suo ultimo rapporto trimestrale, la catena del caffè ha visto le sue azioni crollare del 17%, portando il suo valore di mercato a 82,8 miliardi di dollari.

L’azienda però non si arrende e continua a pianificare l’espansione con l’obiettivo di raggiungere 55.000 sedi. Starbucks In 100 mercati diversi entro il 2030.

capacità Starbucks Superare le sfide non è una novità. Forbes Ha sottolineato che nel corso degli anni ha mostrato notevole flessibilità e capacità di adattarsi alle mutevoli preferenze dei consumatori.

Ad esempio, la pandemia ha portato a uno spostamento del comportamento dei consumatori verso le bevande fredde artigianali e da asporto, una tendenza su cui l’azienda è stata in grado di trarre vantaggio, poiché il 63% delle vendite di bevande nel secondo trimestre erano fredde.

READ  Gli indici USA hanno chiuso in ribasso; La media industriale Dow Jones scende dello 0,25% Da Investing.com
Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles