Giugno 27, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Viene filtrata la data di lancio del nuovo prodotto Apple

La famosa azienda tecnologica Apple ha annunciato diversi mesi fa il rilascio del suo ultimo iPhone 14, che è anche noto Apporterà modifiche, perché, a quanto pare, sarà come 4, ma è configurato per nuove esigenze.

In questo senso, come svela il portale iDrop News, “Apple ha qualcosa pianificato internamente per la settimana 37 di quest’anno. L’azienda con sede a Cupertino di solito tiene tutti i suoi eventi ogni martedì. Ciò significa che si svolgerà il 13 settembre 2022″.

A questo proposito, e secondo il sito, si prevede che dopo i due anni in cui l’epidemia ha cambiato il corso della vita e costretto tutti i settori ad astenersi dagli incontri di persona, È molto probabile che tornerai a questo metodo, ma non è stato confermato.

Dall’altro lato, Confermano che fisicamente sarà proprio come l’iPhone 13 e affermano che se fossero posizionati uno accanto all’altro, le differenze non sarebbero davvero evidentia meno che tu non entri a guardare la configurazione, poiché ci sono ovviamente delle modifiche in quella configurazione.

E confermano sul portale che non ci saranno versioni “mini”, perché avranno dispositivi “6.1 e 6.7 pollici”. Dovrai pagare $ 799 per iPhone 14 e $ 899 per iPhone 14 Max. Partiranno da 128 GB e saranno disponibili in una varietà di colori”.

Inoltre, è noto che il suo sistema di fotocamere sarà migliorato grazie a un “nuovo sensore da 48 megapixel”. Mentre “il notch (la fessura in cui va la fotocamera) sarà sostituito da un sistema di pad e fori”, e a quanto pare, “lo schermo sarà anche più luminoso. Questo dispositivo avrà un chip A16, anche se può essere chiamato il A16 Pro”, riporta iDrop News.

Apple rilascerà un team a settembre. Eduardo Parra/Stampa Europea (foto d’archivio) – Foto: Europa Press

Un fornitore cinese di Apple ha cambiato gli schermi dell’iPhone 13 senza autorizzazione

D’altra parte, secondo The Elec, Il produttore cinese Beijing Oriental Electronics (BOE), uno dei principali fornitori di Apple, aveva modificato i componenti del display dell’iPhone 13 senza il permesso dell’azienda statunitense Per tramandarlo come buono durante la crisi degli ingredienti causata dalla pandemia.

READ  Fanno un ventilatore per raffreddare il cellulare; Compatibile con iOS e Android

Un produttore cinese di componenti elettronici, ha avuto problemi con la mancanza di chip per il controller dello schermo mobile di Apple, avrebbe potuto modificare la larghezza del circuito dei transistor per renderlo più spesso.

Grazie a questa modifica è stato possibile mantenere il ritmo produttivo degli ultimi modelli di iPhone presentati da Cupertino, come confermato da fonti vicine alla BOE nel mezzo.

L’iPhone 13 in cui avrebbero potuto essere apportate queste modifiche è passato attraverso i controlli di qualità del prodotto, ma ora il produttore americano ha scoperto questa pratica dell’azienda cinese, che ha messo a rischio la produzione di nuovi dispositivi.

Secondo il portale, BOE non ha ricevuto istruzioni di produzione per i pannelli OLED per la serie iPhone 14, né ha ricevuto conferma da Apple per iniziare a produrre questi display.

Hanno sottolineato da The Elec che la società co-fondata da Steve Jobs potrebbe scegliere un altro fornitore, Samsung Display, per compensare gli schermi che la BoE era in fase di produzione. L’azienda sudcoreana gestirà pannelli da 6,1 pollici e 6,7 pollici per i modelli iPhone 14 Pro.

Questi utilizzeranno transistor a film sottile a bassa temperatura di ossido policristallino (LTPO). Allo stesso modo, LG potrebbe anche vedere un’estensione del suo contratto, fornendo display OLED TFT LTPO da 6,7 ​​pollici per il modello iPhone 14 Pro Max.

Vale la pena notare che Apple ha ridotto la produzione del suo iPhone 13 di 10 milioni di unità rispetto alle aspettative iniziali a causa della carenza globale di fornitura di processori.

*Con informazioni da Europa Press.