Maggio 20, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Bonnie Wright sulla sua apparizione in Harry Potter: ‘Deludente’

Bonnie Wright sulla sua apparizione in Harry Potter: ‘Deludente’

Bonnie Wright ha interpretato il personaggio di Ginny Weasley (a sinistra) nella serie di film di Harry Potter.

Foto: Getty Images

In un’intervista nel capitolo finale del podcast Dentro di te A Michael Rosenbaum, l’attrice Bonnie Wright, ha parlato del suo tempo nella serie di Harry Potter. L’inglese, ora 32enne, aveva solo nove anni quando ha fatto il suo breve debutto interpretando Ginny Weasley. Harry Potter e la pietra filosofale Dal 2001.

Noi raccomandiamo: Da Bradley Cooper a David Fincher, i film più attesi dell’80esima Mostra del Cinema di Venezia

Come la maggior parte dei film tratti da libri, i film non sono riusciti a incorporare ogni dettaglio dei romanzi. Ciò ha ridotto le opportunità per Wright di mostrare lo sviluppo del suo personaggio sullo schermo, anche se è diventato più importante con il progredire dei film.

Bonnie Wright: Ginny Weasley, la generazione successiva di Harry Potter, è cresciuta condividendo le sue debolezze

“A volte è stato un po’ deludente perché c’erano parti del personaggio che non si sono concretizzate perché non c’erano scene in cui lo faceva”, ha detto. “Penso che mi abbia fatto sentire un po’ ansioso o frustrato.”

Wright ha anche detto che non ci sono state discussioni con i produttori sul fatto che Jenny fosse più coinvolta nei film, poiché “non c’era spazio per apportare molte modifiche alle sceneggiature”.

Potresti essere interessato: ‘Dune 2’ rinvia la sua première al 2024 a causa dello sciopero di Hollywood

“Pensavo che forse la mia ansia fosse: ‘Oh, devo interpretare questo personaggio in modo sbagliato’. Poi ho capito che non mi avevano dato la possibilità di farlo, quindi non era colpa mia.”

READ  È così che si svolge la preparazione per l'incoronazione di Carlos III video

Sebbene Bonnie Wright sia apparsa in tutti i film della serie in otto parti, è stato solo quando il suo personaggio è diventato l’interesse amoroso del personaggio principale, Harry Potter, interpretato da Daniel Radcliffe, che ha guadagnato più presenza sullo schermo.

“Quando i fan condividono quella delusione… lo fanno in un modo del tipo: ‘Sappiamo che non sei stato tu’. Volevamo solo di più da te”, ha detto Wright. “E questo è il caso di tutti i personaggi. Se solo potessero essere film di cinque ore.

sta leggendo: Harry Potter avrà una serie TV con nuovi eroi

Ad aprile, HBO Max ha annunciato che stava lavorando con la scrittrice JK Rowling per sviluppare una versione televisiva della serie di Harry Potter. Con un nuovo cast, la piattaforma promette che la serie sarà un “fedele adattamento dei libri” e che ogni stagione sarà basata su uno dei sette libri.

Leggi di più dal mondo dello spettacolo 📀🎞️🎤.