Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cellulari a meno di 500 euro

Cellulari a meno di 500 euro

Le migliori opzioni di qualità e prezzo per l’acquisto di uno smartphone durante le festività natalizie.

Alcune settimane dopo il Black Friday, inizia la campagna di Natale, e con essa quasi le stesse domande ogni anno. Che cellulare consigliate? Questa è senza dubbio una delle risposte più comuni, anche se di solito è anche la risposta più comune Sempre lo stesso, di che prezzo stiamo parlando?

Sebbene i terminali di fascia alta siano ciò che quest’anno consente al settore tecnologico di mantenere speranze e numeri, la realtà è che la maggior parte delle vendite viene ancora effettuata in fasce di prezzo ben inferiori ai 1000 euro. Allo stesso modo, secondo gli ultimi dati della società di consulenza Canalys, il mercato della telefonia mobile in Spagna è ancora in uno stato di tempesta perfetta, anche se ci sono tre marchi che sono riusciti a batterlo nel terzo trimestre, ovvero Xiaomi, Samsung e Apple.

Samsung Galaxy A54: batteria molto buona e tre obiettivi che funzionano bene a 439€.

Come spiega la consultazione, Xiaomi supera Samsung riuscendo a mantenere gli stessi numeri dell’anno scorso, con 1.116.000 cellulari venduti in Spagna tra luglio e settembre. Samsung è vicina a vendere 1.039.000 telefoni cellulari. Molto indietro c’è Apple, con 289.000 unità, nonostante un aumento del 32% rispetto all’anno precedente.

Tra tutti i terminali venduti da queste aziende, quale potete acquistare a meno di 500 euro? Sfortunatamente al momento non ci sono iPhone sotto i 500 da consigliare, anche se l’iPhone SE meno potente costa solo 525€.

Xiaomi 13 Lite: il fratellino della famiglia 13 si vanta di essere compatto (399 euro).

Tra le altre aziende l’offerta è molto più ampia. Xiaomi, ad esempio, ha uno dei cataloghi di telefoni cellulari più completi e anche la fascia di prezzo è ampia. Ma se c’è un terminale che si adatta perfettamente a questa raccomandazione, è lo Xiaomi 13 Lite. Questo telefono strizza l’occhio alla fascia medio-alta, ma con caratteristiche più compatte, ed è ideale per l’utente medio che desidera una buona fotocamera, una ricarica rapida e un design compatto e leggero. Il suo prezzo è di circa 400 euro.

READ  Tactics Ogre: Reborn uscirà l'11 novembre e le sue prime immagini saranno trapelate

Nel caso di Samsung, un’ottima opzione è il Galaxy A54 5G. Questo terminale di fascia media è dotato di una fotocamera principale da 50 MP, una batteria che dura perfettamente per un giorno o anche due (a seconda dell’uso) e buone prestazioni. Inoltre, anche il suo design discreto che non dispone di un modulo fotocamera di grandi dimensioni come altri dispositivi sul mercato è un punto a favore. A seconda della capacità di archiviazione, è ad un prezzo o ad un altro, ma non supera i 469 euro.

OPPO Find X5: terminale con buona fotocamera e ricarica potente e veloce (430 euro).

Un altro terminale altamente consigliato in questa fascia di prezzo è il Google Pixel 7a. Google ha appena lanciato il nuovo Pixel 8, ma l’hardware dell’anno scorso, in particolare la versione più economica, la 7a, è ancora un’ottima alternativa per quegli utenti che cercano un’ottima fotocamera. Google fa cose straordinarie con i suoi obiettivi da anni e il Pixel 7a non è da meno. Certo, il telefono ha una batteria, ma con un uso non molto intenso dura perfettamente per tutta la giornata.

OnePlus 10T: un telefono fuoristrada con un prezzo molto ragionevole a partire da 449 euro.

altre opzioni

Sebbene l’azienda cinese Oppo sia una delle aziende più colpite negli ultimi mesi a causa del calo delle vendite, ha nel suo catalogo opzioni interessanti che potrebbero aiutarla a recuperare le vendite durante il periodo natalizio. Uno di questi è l’OPPO Find e una delle sue caratteristiche più notevoli è la sua fotocamera grazie all’uso di un chipset specifico (MariSilicom), alla ricarica rapida o alla potenza del suo processore Qualcomm Snapdragon 888.

Google Pixel 7a: il punto forte è la fotocamera (450€ in offerta).

Della stessa famiglia di Oppo è l’azienda cinese OnePlus. In questo caso l’azienda asiatica propone un terminale che punta ad avere caratteristiche molto elevate ma mantiene un prezzo abbastanza specifico. OnePlus 10T è dotato di un processore Snapdragon 8+ Gen 1, una fotocamera principale da 50 MP o una ricarica super veloce. Difficile dare a questa squadra un voto speciale per il rapporto qualità prezzo.

READ  OnePlus 10T: rendering e specifiche trapelate

Nello specifico, l’ex fondatore di OnePlus Carl Pei gestiva da alcuni anni un’altra società di telefonia mobile, Nothing. Questa azienda britannica, il cui motto è rendere i telefoni cellulari diversi da quelli offerti dal mercato tradizionale, ha lanciato finora due dispositivi: Nothing 1 e Nothing 2.

Niente Telefono: retro luminoso e design originale, al prezzo di 329 euro.

Con i prezzi di cui abbiamo parlato è la prima che si può consigliare e la verità è che resta un’ottima opzione come stazione mobile. Il suo design è sicuramente la cosa più accattivante di questo dispositivo, poiché si illumina in modi diversi a seconda dell’arrivo di una chiamata o di una notifica. Anche la sua interfaccia utente è fuori dal comune, con un sistema Android molto nativo e personale. Un ottimo equipaggiamento che offre anche un differenziale touch e ora ha un prezzo inferiore a 400 €.