Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

È rimasto bloccato negli Stati Uniti e, per essere rimpatriato, ha dotato la sua auto di sicurezza e controllo attraverso le telecamere di sicurezza.

Bloccato nella prenotazione dell’ingresso nel paese (FOTO: ELIZABETH RUIZ /CUARTOSCURO.COM)

avvocato Fernando Sicilia È stato bloccato negli Stati Uniti a causa di una quota sanitaria per l’ingresso nel paese ed è stato presentato in tribunale con una proposta specifica per tornare: Ha garantito la sua auto con domande a sorpresa e casuali sulla sua vita personale, dicendo che sarebbe stato controllato dalle telecamere di sicurezza nell’edificio in cui viveva se avesse violato l’isolamento obbligatorio al suo ritorno.

Lo ha sollevato nell’Ambrogio che ha presentato ieri contro il governo nazionale Cecilia – quando la compagnia aerea lo ha informato che il suo volo di ritorno è stato cancellato domenica prossima – e gli è stato lasciato il giudice nelle cause amministrative federali. Enrique Lavic Pico, Informazione Infopa Fonti giudiziarie.

L’avvocato interviene in altri casi di vibrazione per motivi di intelligence illegale durante il governo Mauricio Macri, Sono andato a Miami negli Stati Uniti sabato scorso. Devi tornare entro il 18 luglio, ma riprogrammato per il 31 luglio perché il tuo volo non è entrato nei piloti Attraverso la quota giornaliera di ingresso di persone nel Paese determinata dal governo a causa dell’emergenza sanitaria Corona virus per ritardare l’arrivo della variante delta.

Questa azione è stata utilizzata Decisione amministrativa 643/2021 Sede del gabinetto, che fissa la quota di 600 persone al giorno. Ora, con un’altra risoluzione, il governo ha aumentato lo stanziamento per la settimana fino ai primi di agosto.

Cecilia ha sollevato questa azione in sua difesa “Ingiusto, arbitrario e incostituzionale” E ha chiesto che venga concessa una misura cautelare “Il diritto di ingresso nel Paese è garantito nei tempi e nelle forme”. “Con la condotta considerata dagli imputati, il mio diritto costituzionale e consuetudinario di entrare nel Paese di cui sono cittadino è violato da una decisione amministrativa capricciosa senza alcun sostegno”, ha aggiunto. L’articolo 14 della Costituzione nazionale dà il diritto di “entrare, restare, entrare e uscire dall’Argentina”.

READ  Francia: 4.000.000 di persone vaccinate contro il gozzo dopo aver migliorato il pass sanitario | Impatto della decisione di Macron

L’avvocato ha criticato la mancanza di una norma specifica Quali sono i criteri per selezionare i voli che possono entrare nel paese al giorno? Questa decisione è nelle mani delle compagnie aeree che danno la preferenza ai membri con un “piano fedeltà” o una categoria “VIP”.

L'avvocato Cecilia (con una valigetta) con uno dei suoi clienti nel caso di spionaggio illegale (Maximiliano Luna)
L’avvocato Cecilia (con una valigetta) con uno dei suoi clienti nel caso di spionaggio illegale (Maximiliano Luna)

Secondo l’avvocato, causa crisi sanitaria Variante Delta Il governo può controllare il presunto virus corona con l’isolamento domiciliare in modo che tutti gli argentini possano tornare nel Paese. “E’, appunto, che non mi risulta che molti cittadini non rispettino le norme prescritte dall’autorità sanitaria, motivo per cui confrontarsi con l’irresponsabilità individuale e la totale incompetenza dello Stato intende ledere i diritti di cui al presente articolo , che, nel mio caso, non ha fatto nulla di illegale”, ha detto. Ha detto.

Quindi ha presentato un nuovo piano per consentire loro di entrare nel paese. “Bene, nel mio caso, al di là della firma della relativa dichiarazione giurata e del test PCR all’arrivo, mi impegno a seguire le seguenti linee guida per neutralizzare la diffusione della variazione delta attraverso i seguenti argomenti”, ha affermato.

O isolandoli nella loro casa di Buenos Aires – come stabilito nel Protocollo sui rimpatri – o se il giudice ordina loro di farlo in un albergo; Chiamate casuali dell’ufficiale sanitario “Domanda di dati anagrafici e invio istantaneo della posizione tramite l’applicazione WhatsApp al numero di telefono autorizzato”. ha consegnato “Mando telecamere di sicurezza nel mio edificio una volta ogni tre giorni per assicurarmi di non uscire di casa”.; Controllo personale degli ispettori dell’immigrazione e “Garantisco la mia auto in modo che l’autorità possa multarmi e ritirarla se violo l’isolamento”.

READ  Frank Ribery, leggenda del calcio mondiale, firma per la Salernitana

Al procuratore generale Lavic Pico è stato chiesto di emanare una misura cautelare con la quale ordinava al governo nazionale di garantire il suo rientro nel Paese domenica prossima.

Altri motivi

Questo non è il primo file che inizia con le rivendicazioni dell’Argentina sotto assedio. La camera penale la scorsa settimana ha confermato la costituzione della quota, ma Ha ordinato al governo di ordinare il ritorno di due persone con problemi di salute nel Paese entro 24 ore per motivi umanitari. Entrambi sono già tornati.

Giudice Federale di San Martin Oscar Papavero Il giudice ha capito che i requisiti per accettare la proposta non erano stati rispettati perché ai tre era stata negata la protezione e potevano tornare nel Paese.

C’è stato un altro caso nel sistema giudiziario federale di Lomas de Zamora, perché la persona che ha avviato questo caso è stata in grado di entrare in Uruguay e ha detto che sarebbe rimasto lì.

Sto leggendo: