Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Giornata fiscale: la banca centrale ha acquistato dollari sul mercato nelle ultime 10 sessioni di cambio

Giornata fiscale: la banca centrale ha acquistato dollari sul mercato nelle ultime 10 sessioni di cambio

BCRA sta gradualmente ricostruendo le riserve.

Lui Banca centrale Venerdì ha mantenuto il recupero delle riserve liquide assorbendo chiaramente dollari dagli esportatori, dopo il recente cambiamento della politica monetaria, che gli ha permesso di controllare il mercato dei cambi generale con una volatilità minima.

Il patrimonio dell'entità ha cominciato a mostrare una clamorosa trasformazione contabile da quando i liberali sono saliti al potere. Javier Miley Il 10 dicembre, che incoraggia la liquidazione degli obblighi.

Con il deprezzamento storico del peso del 54,2% (equivalente ad un balzo del tasso di cambio del 118,3%) per ordine del nuovo Presidente e Ministro dell’Economia, Luigi CaputoMercoledì 13 dicembre l'Autorità monetaria accumula acquisti senza interruzione.

Intervento reciproco Banca centrale Questo venerdì A. se n'è andato Saldo adeguato di 333 milioni di dollaril'importo più alto dal 31 maggio, con acquisti per il decimo giorno lavorativo consecutivo, che hanno accumulato 1.168 milioni di dollari solo questa settimana e 1.930 milioni di dollari da lunedì 11. Con un volume corrente nel giorno che ha raggiunto 431,7 milioni di dollari nella sezione dei prezzi spot, L'entità monetaria ha trattenuto il 77,1% della fornitura.

“Il flusso di valuta estera per pagare le importazioni sta lentamente iniziando a tornare alla normalità (…) È essenziale che il governo continui ad accumulare riserve e possa mettere il programma con il FMI sulla buona strada per ricevere il pagamento ritardato di 3,3 miliardi di dollari. ” La società di consulenza ha affermato che ciò aumenterebbe le scarse riserve della banca centrale Società di investimento Delphos.

READ  Questi sono i modelli che sono diminuiti di più nel prezzo nel 2023

Quanto a Prenotazioni Banca Centrale Internazionale, l'inventario totale chiuso a 22.579 milioni di dollari USAcon un miglioramento di 371 milioni di dollari al giorno.

Lui Dollaro libero Al mattino detrasse la perdita di dieci pesos e chiuse con un profitto di cinque pesos, $ 995 in vendita. Con questo risultato, il biglietto negoziato nel circuito non ufficiale ha chiuso la settimana con un aumento di 25 pesos, pari al 2,6%. Venerdì il dollaro all'ingrosso è salito di 55 centesimi a 804,75 pesos, il divario di cambio si è stabilizzato al 23,6%.

Gli analisti sono stati precedentemente consultati Reuters Si calcola che le riserve nette della banca centrale siano ancora a un livello negativo di quasi 10 miliardi di dollari, in mezzo a un duro sistema di controllo dei cambi che governa ancora l’economia locale.

Questa “trappola” di scambio ha creato un debito di 1 milione di dollari con gli importatori, per i quali l'attuale leadership di BCRA ha creato un bond di compensazione (“BOPREAL”) e ha promesso di generare liquidità per dare loro prevedibilità operativa, con la gara di apertura del 26 dicembre.

La serie di queste obbligazioni a breve termine, con scadenza a giugno 2025, non avrà alcun tasso di interesse, mentre le obbligazioni con scadenza a maggio 2026 e ottobre 2027 matureranno interessi al 3% e al 5%. rispettivamente.

“Coloro che sostengono che non esiste il rischio di iperinflazione non devono essere in grado di ammettere la propria incapacità di gestire l'economia e/o la propria ignoranza. L'unico modo per porre fine a questa situazione è congelare la quantità di denaro – da qui il deficit zero e eliminare la BCRA”, ha pubblicato il presidente Miley sul suo account personale “X”.

Fonte: Rafa Pursatil – Prezzi in dollari.

L’ottimismo finanziario è stato completamente rinnovato, nonostante alcuni alti e bassi a fronte dei recenti forti aumenti delle attività.

READ  Al-Qarji cresce del 23% nel 2022 formalizzando garanzie per 455 milioni | comp

Pertanto, durante la giornata, i titoli di stato sul mercato elettronico aperto (MAE) hanno perso lo 0,4% della loro media in pesos. Per quanto riguarda il debito in dollari, i titoli delle borse globali – di diritto estero – sono scesi in media dello 0,5% a Wall Street, con un calo Paese a rischio Da JP Morgan che offre quattro numeri interi per l'Argentina, in 1.864 punti Le basi.

Alla Borsa di Buenos Aires, l'indice principale Merval di Standard & Poor Ho rimosso il take profit intraday e ho chiuso con… In crescita dello 0,6% a 948.473 punti. L’indice Merval, misurato in dollari “calcolati con liquidità”, ha raggiunto i 1.000 punti, un livello che non si vedeva dall’agosto 2019, in vista dell’Aviation Safety Watch di quell’anno.

Giovedì il governo ha annullato la data di scadenza di circa 920 milioni di dollari al Fondo monetario internazionale, mentre il prossimo pagamento in conto capitale all'organizzazione sarà di circa 1.950 milioni di dollari a metà gennaio. Dovranno inoltre essere pagati circa 1.550 milioni di dollari di interessi sui titoli denominati “Dollaro duroIl 9 gennaio.

Questa settimana, Miley ha emesso un controverso decreto volto a modificare più di 300 regolamenti, tra cui le norme sul lavoro, il controllo dei prezzi e la possibilità di privatizzare le aziende pubbliche, che ha suscitato forti critiche.

Migliaia di argentini sono scesi nelle strade delle principali città del Paese nelle ultime due notti, portando pentole e padelle per protestare contro le misure con cui il governo ultraliberale intende riformare l'economia.

“Il sistema bancario argentino si trova ad affrontare sfide sempre più complesse per quanto riguarda la liquidità e la gestione delle attività e delle passività a causa delle misure di politica economica recentemente annunciate dall'amministrazione del presidente Javier Miley”, ha affermato l'agenzia di rating. Valutazioni Fitch.

READ  Questo è il piano mobile gratuito di Netflix

Ha aggiunto: “Anche se l'impatto sul sistema bancario dipenderà dalla forma finale che assumeranno le politiche del nuovo governo, queste potrebbero esacerbare le pressioni sulla liquidità del sistema bancario, sui margini di profitto e sulla stabilità degli utili”. Lunedì i mercati argentini rimarranno chiusi per le festività natalizie.