Aprile 24, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli astronomi sono un passo avanti verso la scoperta del Pianeta 9, la cui presenza cambierà la fisica come la conosciamo

Gli astronomi sono un passo avanti verso la scoperta del Pianeta 9, la cui presenza cambierà la fisica come la conosciamo

In un recente studio presentato a Rivista astronomicaGli scienziati continuano a cercare l'inafferrabile Pianeta Nove (noto anche come Pianeta Un corpo celeste virtuale Si ritiene che orbiti nei punti più remoti del nostro sistema solare, lontano dall'orbita del pianeta nano Plutone. Questo studio mira a migliorare le potenziali posizioni di questo misterioso corpo, che potrebbe far luce sulla formazione del nostro sistema solare, nonché sui processi della sua formazione ed evoluzione.

Secondo Mike Brown, professore di astronomia presso il California Institute of Technology e autore principale dello studio, gli sforzi si concentrano sulla copertura sistematica di tutte le regioni del cielo dove si prevede che si trovi il Pianeta Nove, utilizzando dati provenienti da osservazioni astronomiche complete. Il sistema STARRS, che ha permesso di esaminare l'area più vasta fino ad oggi.

Dove non è stato trovato il Pianeta 9 (o il Pianeta X)?

Pan-STARRS, che sta per Panoramic Survey Telescope and Rapid Response System, ospitato presso l'Osservatorio di Haleakala e gestito dall'Istituto di Astronomia dell'Università delle Hawaii, è stato fondamentale per questa ricerca. Erano necessari i dati della versione 2 (DR2). Ignora circa il 78% dei siti potenziali Sono stati calcolati in studi precedenti, fornendo nuove stime approssimative del semiasse maggiore e della massa terrestre del Pianeta Nove, che sono rispettivamente 500 unità astronomiche (UA) e 6,6 masse terrestri.

Sebbene la scoperta di questo corpo celeste non sia stata possibile, lo studio ha ottenuto grandi progressi riducendo notevolmente l’area di ricerca. “Abbiamo esaminato circa l’80% delle aree in cui riteniamo che ciò potrebbe essere il caso “Planet Nine” menziona Brown Sito web Space.com. Per gli studi futuri, i test LSST (Legacy Survey of Space and Time) sono cruciali. Questo telescopio, che funzionerà dall'Osservatorio Vera C. Rubin in Cile, promette di coprire rapidamente gran parte dello spazio di ricerca e forse di trovare il Pianeta Nove.

Implicazioni della scoperta del Pianeta 9

Scoperta del pianetaEra il quinto pianeta più grande del nostro sistema solare È l'unico la cui massa è compresa tra la massa della Terra e quella di Urano, che sono i tipi di pianeti comuni attorno ad altre stelle. Questa ricerca cerca non solo di integrare la nostra conoscenza del sistema solare, ma anche di testare teorie sulla dinamica celeste e sull’influenza della gravità su scala galattica.

Analizzandone le proprietà, l'orbita e la composizione, possiamo ottenere preziosi indizi al riguardo I processi dinamici che governano le regioni esterne del nostro sistema solareOltre a fornire l'opportunità di studiare una tipologia di pianeta comune in altri sistemi stellari, ma finora assente dal nostro sistema. Questa scoperta darebbe anche il via a una nuova era di esplorazione spaziale, stimolando future missioni volte a osservare da vicino e forse eventualmente a visitare questo mondo lontano, aprendo nuovi orizzonti per la ricerca scientifica e la comprensione dell’universo.

READ  GOG offre cinque giochi per PC per i suoi saldi invernali, con oltre 6.000 sconti