Aprile 23, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli avvocati che sostenevano che gli stipendi di Musk fossero illegali chiedono 5,6 miliardi di dollari in azioni Tesla

Gli avvocati che sostenevano che gli stipendi di Musk fossero illegali chiedono 5,6 miliardi di dollari in azioni Tesla

Gli avvocati che hanno sostenuto con successo che l’ingente pacchetto salariale del CEO di Tesla, Elon Musk, era illegale e avrebbe dovuto essere invalidato, hanno chiesto al giudice che presiede il caso di assegnare loro 5,6 miliardi di dollari di azioni della società come spese legali.

Gli avvocati, che rappresentavano gli azionisti di Tesla nel caso deciso a gennaio, hanno presentato la richiesta a un giudice del Delaware nelle carte del tribunale depositate venerdì.

Se approvato, l’importo sarà il più grande nel suo genere. Gli avvocati nelle azioni collettive derivanti dal fallimento di Enron hanno raccolto la cifra record di 688 milioni di dollari in spese legali nel 2008.

“Siamo pronti a mangiare ciò che abbiamo cucinato”, hanno scritto gli avvocati di Tesla nella causa, sostenendo che il pagamento era giustificato perché avevano operato esclusivamente su base contingente per più di 5 anni. Se perdessero, non vincerebbero nulla. Hanno detto che il vantaggio per Tesla “è stato enorme”.

Il risarcimento richiesto rappresenta l’11% delle azioni Tesla – per un valore di circa 55 miliardi di dollari – che Musk stava cercando nel pacchetto di risarcimenti, che il giudice Kathleen St. Jude McCormick ha dichiarato illegale a gennaio.

La petizione non solo toglie qualcosa al bilancio dell'azienda di auto elettriche, ma la rende anche esentasse, dicono gli avvocati. Chiedono anche 1,1 milioni di dollari di spese.

Nella sua sentenza, il giudice McCormick ha accettato la tesi del legale degli azionisti secondo cui Musk avrebbe personalmente dettato lo storico pacchetto salariale del 2018 in trattative fraudolente con amministratori non indipendenti.

READ  Conviene comprare azioni cinesi adesso? Tutto quello che devi sapere

Ciò avrebbe potuto raddoppiare la partecipazione di Musk in Tesla, di cui attualmente possiede il 13%.