Gennaio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Gli scienziati stimano che l’acqua marziana sarà immagazzinata in minerali argillosi

Un’immagine scattata nel maggio 2021 dal robot Perseverance dalla collina di Santa Cruz all’interno del cratere Jezero su Marte (Immagine: NASA)

Marte aveva acqua di superficie miliardi di anni fa. Oggi alcuni sono intrappolati ai poli, ma un’altra quantità “significativa” può essere intrappolata in minerali argillosi come la smectite., riferito a uno studio condotto dalla Binghamton University (USA).

La ricerca fornisce informazioni su come funziona smectite Nel profondo delle rocce di Marte.

Uno degli autori della ricerca, Brittany DePasquale, ha osservato che solo negli ultimi anni sono stati raccolti dati sufficienti dai satelliti per determinarlo. Non c’è abbastanza ghiaccio o una perdita di vapore acqueo sulla sua superficie per spiegare anche le stime più basse di quanta acqua c’era su Marte.

Il team ha scoperto che la smectite ricca di ferro, la forma meno stabile di questo minerale, può formarsi a profondità fino a 30 chilometri, quindi “Sembra che i minerali argillosi siano in grado di ricevere e immagazzinare acqua che manca a Marte”Lo ha detto l’università in una nota.

Disponibilità di studio Le temperature estreme alle quali può esistere la smectite ricca di ferro con l’aumentare della profondità sulla superficie di Marte.

Nel 2018, la navicella spaziale Mars Express dell'Agenzia spaziale europea ha scoperto le prove di un lago nascosto sotto la calotta glaciale del pianeta rosso (Immagine: ESA)
Nel 2018, la navicella spaziale Mars Express dell’Agenzia spaziale europea ha scoperto le prove di un lago nascosto sotto la calotta glaciale del pianeta rosso (Immagine: ESA)

Finora, la ricerca precedente si è concentrata sulla dimostrazione della formazione di smectite a temperature più basse, ma non su quanto sia stabile. “Quest’ultima informazione è essenziale se vogliamo cercare di determinare la profondità alla quale la smectite del minerale argilloso può verificarsi su Marte.Secondo l’altro autore, David Jenkins.

READ  Blizzard risponde quando valuta e rianima i seguenti bug in Diablo II

Sebbene questo studio aiuti a sottolineare l’importanza dei minerali argillosi come potenziale serbatoio di acqua su Marte, Non l’ultima parola su questo caso.aggiunto.

La quantità totale di minerali argillosi presenti su o vicino alla superficie di Marte non è stata ancora determinata con la precisione necessaria per essere davvero sicuri che possano essere Il serbatoio d’acqua dominante sul pianeta, Nota aggiunta.

(Con informazioni da EFE)

Continuare a leggere: