Ottobre 26, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il passaporto per la vaccinazione contro il Covid-19 è entrato in vigore in Brasile a Rio

15 settembre 2021, 19:5
BRASILIA, 15 SETTEMBRE (PRENSA LATINA) Il sindaco della città brasiliana di Rio de Janeiro ha iniziato oggi a richiedere la prova della vaccinazione contro il Covid-19 per accedere alle istituzioni ad uso di massa.

In questo caso, manifesti con requisiti sono comparsi in palestre, piscine, centri di allenamento, club, stadi, villaggi olimpici, cinema, teatri, circhi, sale da concerto, musei, animazione per bambini, luoghi turistici e mostre.

La misura è stata annunciata il 27 agosto e avrebbe dovuto entrare in vigore il 1 settembre, ma è stata ritardata a causa dell’instabilità nell’app ConnectSUS, dove i cittadini possono creare una prova digitale della vaccinazione.

L’ordinanza del consiglio comunale ha inoltre precisato la necessità della verifica vaccinale per ricevere risorse dalla nota Carioca Family Card e interventi elettivi nelle reti pubbliche e private.

Secondo il Comitato Immunizzazione della Segreteria Sanitaria Comunale (SMS), a Rio sono pendenti 10.000 persone over 80, 212mila su 50 che hanno la seconda dose e 166mila sono su 18 calendari, che devono prendere la prima razione, no loro apparso nei centri sanitari.

Secondo l’edizione digitale del quotidiano O Globo, il turismo è stato uno dei settori in cui è stato più difficile adattarsi alle decisioni della cosiddetta città meravigliosa.

Ha stimato che molti dei turisti che sono venuti mercoledì per apprezzare i monumenti più famosi della città non conoscevano nemmeno la nuova legge.

Per il sindaco Eduardo Paes, il cosiddetto passaporto delle vaccinazioni è una “preparazione all’inaugurazione” del comune, che molti sperano inizi a novembre.

Dei quattro decreti emessi dal Paes che dettagliano il provvedimento, pubblicati alla fine del mese scorso, tre riguardavano la necessità di adottare la vaccinazione contro il coronavirus SARS-CoV-2, che causa il Covid-19.

READ  I popoli indigeni del Paraguay chiedono al presidente di porre il veto a una legge controversa (+ foto)

Nella presentazione del bollettino epidemiologico, il giorno in cui è stato emanato il regolamento, l’autorità ha dichiarato di volere dei vacanzieri a Rio, ma per “vaccinare i turisti”.

Se una persona viene da una parte del Brasile e vuole visitare Rio in vacanza, ora a settembre o ottobre, sarà la benvenuta. Ma sappi che quando frequenti la città, ti verrà addebitato il libretto delle vaccinazioni.

Il passaporto da presentare a Rio può essere una prova fisica della vaccinazione da SMS, tessera di vaccinazione o certificato rilasciato dal sito Web o dall’app ConnectSUS.

Pace ha anche approvato un disegno di legge del consiglio comunale che autorizza una multa di 1.000 reais (circa $ 200) per aver tradito le loro tessere di vaccinazione.

Finora, Rio de Janeiro ha raccolto 64.295 morti e 1.160.185 persone sono state infettate dal virus.

msm / ocs