Maggio 20, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il Regno Unito, il Giappone e l’Italia concordano di perseguire il loro futuro aereo da caccia GCAP tra i dubbi sull’FCAS.

Il Regno Unito, il Giappone e l’Italia concordano di perseguire il loro futuro aereo da caccia GCAP tra i dubbi sull’FCAS.

Ciò coincide con i dubbi sul piano franco-tedesco-spagnolo per un futuro sistema di aerei da caccia (FCAS), in cui una serie di segnali gettano ancora una volta l’ombra di una possibile rottura su di lui, il piano del suo più grande avversario, Regno Unito, Giappone e Italia. GCAP (Abbreviazione dell’Ing Programma combattente globale) ha dimostrato il suo impegno firmando un nuovo impegno venerdì scorso. Leader del settore che guidano il programma in ciascun paese (Sistemi BAE Da parte britannica, Mitsubishi Industrie Pesanti Per i giapponesi e Leonardo da Italian) “ha raggiunto un accordo di cooperazione tripartito per soddisfare i requisiti della fase concettuale dell’aereo da caccia di prossima generazione. GCAP”. Ciò è stato spiegato in una dichiarazione congiunta rilasciata martedì dalle tre società.

Questa alleanza rappresenta un impegno a portare avanti il ​​progetto Tempesta Il Regno Unito, l’Italia e la Svezia sono caduti prima del piano FX In uno, il Giappone, The GCAP.

Nelle parole del direttore generale del programma Future Air Combat Systems di BAE Systems, Hermann Clausen, l’accordo di cooperazione “rappresenta un forte allineamento tra i tre paesi per raggiungere scopi e obiettivi comuni nel programma per fornire un aereo da caccia di prossima generazione veramente internazionale”. “Clayson è orgogliosa di mantenere un forte impegno con i nostri partner industriali e governativi in ​​Italia e Giappone. GCAP”.

Il regista dello spettacolo, nei panni di Leonardo, Guglielmo MavigliaQuesta settimana evidenzia la partecipazione del programma all’Esposizione internazionale sulla difesa e la sicurezza a Londra, DSEI 2013, in cui GCAP occupa un posto di rilievo. Questa presenza alla fiera britannica “si adatta perfettamente al nostro progresso collettivo e consolida più che mai le forti relazioni sviluppate tra aziende partner in Italia, Regno Unito e Giappone”.

READ  XXXIII Assemblea del Gruppo Imprese Italia-Giappone - Economia

Da parte giapponese, GCAP è presieduta da Mitsubishi Heavy Industries (MHI). Hitoshi Shiraishi, a nome dell’azienda, si è impegnato a contribuire con “tutta la nostra sostanziale conoscenza accumulata attraverso progetti precedenti”. Secondo Shiraishi, questo “accordo di cooperazione è uno dei passi chiave per garantire il nostro reciproco successo”. Per ora “abbiamo già iniziato a collaborare strettamente con i nostri partner nel Regno Unito e in Italia e crediamo che la combinazione delle nostre culture e delle diverse prospettive contribuirà al successo di questo progetto”.

“Il progetto più importante”

La dichiarazione congiunta ha evidenziato il programma come “di immensa importanza per la sicurezza, la prosperità politica ed economica di ogni nazione” e ha espresso la speranza che “attraverso un efficace trasferimento di conoscenza e tecnologia, esso contribuirà a creare e garantire una significativa sovranità”. Abilità di combattimento e di aviazione in ogni nazione di generazione in generazione.

Questa promessa è stata fatta prima di anni di trattative Financial TimesUn colpo singolare dovuto al coinvolgimento giapponese fin dalla fine seconda guerra mondiale Ha collaborato con gli Stati Uniti solo fornendo aerei da combattimento, quindi ora sta rompendo una tradizione di oltre 80 anni. L’obiettivo del suo coinvolgimento è proprio quello di aumentare la capacità industriale giapponese nei sistemi moderni riducendo la dipendenza da Washington. GCAP, secondo gli esperti vicini ai negoziati citati dai media britannici. Tuttavia, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha mostrato il suo sostegno alla “cooperazione del Giappone con alleati e partner che la pensano allo stesso modo nella difesa e nella sicurezza” attraverso una dichiarazione congiunta con la controparte giapponese.

READ  Isidora Hernandez ha aggiunto il suo secondo gol in Italia con il Montespacado

Sostituzione dell’Eurofighter

Aereo da caccia sviluppato nel progetto GCAP sostituirà le flotte esistenti di Eurofighter Typhoon Servire l’Inghilterra e l’Italia. Germania e Spagna stanno cercando di cambiare lo stesso modello con progetti per il futuro FCAS Condividono con la Francia (che sostituirà il loro Rafale). Newsletter mensile della difesa britannica Analisi della sicurezza Quest’altro grande progetto europeo per i futuri combattenti ha recentemente rilasciato una dichiarazione in cui indica il suo scioglimento, principalmente a causa dei disaccordi tra i lati francese e tedesco dell’iniziativa. Tuttavia, i tre partner hanno firmato l’accordo lo scorso novembre, il che dimostra la continuazione del progetto dopo mesi di stallo a causa di opinioni divergenti sulla distribuzione industriale tra i due paesi.