Gennaio 31, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Inizia alle Barbados l’8° vertice CARICOM-Cuba, dove partecipa il presidente Miguel Diaz-Canel (+ foto, tweet, video) – Juventud Rebelde

Il Presidente Miguel Diaz-Canel ha aperto oggi l’ottavo Vertice CARICOM-Cuba, che commemora i 50 anni di relazioni tra le quattro nazioni indipendenti dei Caraibi anglofoni e l’isola più grande delle Antille.

Apprezzo la tua incrollabile solidarietà e amicizia verso Cuba. Quando li riceviamo a Cuba o come adesso quando li visitiamo, noi cubani ci sentiamo dei veri fratelli, ha affermato il Presidente Diaz-Canel Bermúdez all’apertura dell’8° Vertice CARICOM-Cuba.

Sono certo che questo incontro dimostrerà che l’unità dei popoli è essenziale per il miglioramento dell’uomo e la realizzazione di un mondo più giusto, equo e sostenibile. Ha ribadito che siamo convinti che questo incontro rafforzerà la solidità delle nostre relazioni.

Questo incontro va oltre i rapporti formali e testimonia i profondi vincoli di fraternità. Il Presidente cubano ha anche sottolineato la continuità delle idee e del lavoro dei nostri leader storici, che hanno gettato le basi per il consolidamento delle nostre relazioni.

Il Capo di Stato cubano ha affermato che l’8° Vertice CARICOM-Cuba, che Barbados ospita oggi, sarà una riunione tra i fratelli caraibici per continuare a rafforzare le relazioni di amicizia, rispetto, sostegno reciproco, solidarietà e cooperazione per il benessere del nostro popoli.


Barbados è la più orientale delle isole caraibiche. Si trova a 320 chilometri a nord-ovest di Trinidad e Tobago. La sua capitale è Bridgetown. È il paese più sviluppato dei Caraibi orientali. Il presidente cubano ha iniziato una visita ufficiale qui lunedì. Diaz-Canel ha affermato che sarebbe un’opportunità per rafforzare le relazioni con questo paese fratello e con i paesi della regione caraibica.

READ  Cercano di rimuovere i termini razzisti nei toponimi negli Stati Uniti


Il rapporto di solidarietà e cooperazione tra i Paesi della regione caraibica è permanente e in crescita. Questo 6 dicembre, il presidente Diaz-Canel guida la delegazione cubana all’8° Vertice CARICOM-Cuba, sull’account Twitter della presidenza cubana.

Nell’ambito dell’8° Vertice CARICOM-Cuba tenutosi alle Barbados, celebreremo il 50° anniversario dell’instaurazione di relazioni diplomatiche con i primi quattro paesi indipendenti dei Caraibi: Giamaica, Guyana, Barbados e Trinidad e Tobago, ha pubblicato un tweet dal Partito Comunista Cubano.

La fonte ha affermato che l’ultimo giorno delle attività del Presidente della Repubblica di Cuba a Saint Vincent e Grenadine è stato emozionante, solenne, impegnato e molto caloroso, nell’ambito della visita ufficiale iniziata il 3 dicembre.


Barbados, Guyana, Giamaica, Trinidad e Tobago hanno deciso di formalizzare i rapporti con Cuba, dopo aver ottenuto l’indipendenza dal Regno Unito, e nonostante l’isolamento territoriale vissuto dalla più grande delle Antille. Questi quattro paesi guidarono la fondazione nel luglio 1973 della Comunità dei Caraibi (Caricom), un meccanismo di integrazione a cui parteciparono anche Antigua e Barbuda, Bahamas, Belize, Dominica, Grenada, Haiti, Monserrate, St. Lucia e St. Kitts e Nevis appartenere. Vincent e Grenadine e Suriname.


READ  Inflazione, agonia globale

novità in costruzione: