Febbraio 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

JBL porta la soundbar Bar 1300 con tweeter rimovibili e tecnologia MultiBeam al CES 2023

Madrid, 5 gennaio (Portaltic/EP) –

JBL presentata nell’ambito della mostra CES di Las Vegas (US) Una nuova soundbar della famiglia Bar e due modelli di cuffie progettati per le console di gioco Xbox e PlayStation.

L’ultima aggiunta di JBL alla gamma di bar, 15 canaliuso Sei driver a monte e tecnologia MultiBeam Da Harman per creare un’esperienza audio 3D. Ha altoparlanti surround wireless rimovibili e un subwoofer wireless da 10 pollici.

JBL Bar 1300 è progettato per non richiedere l’installazione di cavi aggiuntivi o connessioni di alimentazione. Puoi associare un file Subwoofer wireless c staccabileConnettiti a qualsiasi dispositivo Bluetooth da utilizzare come altoparlante autonomo o abbinali insieme per un suono stereo.

Questa soundbar è dotata della tecnologia PureVoice di Harman, che utilizza un algoritmo per migliorare la chiarezza del suono in modo che possa essere ascoltato anche con effetti sonori ad alto volume. È anche compatibile con Assistenti vocali come Alexa, Google Assistant o Siri.

JBL ha anche aggiornato la sua gamma di cuffie da gioco JBL Quantum con modelli compatibili Console di gioco Xbox e PlayStation.

JBL Quantum 910X e 910P sono dotati di audio JBL QuantumSPATIAL 360 con tracciamento della testa integrato, che fornisce Suono surround spaziale minuti tramite una connessione wireless USB-A/C alla console. Hanno anche una tecnologia di cancellazione attiva del rumore.

Da parte loro, il JBL Quantum 360 X / P Consenti la ricarica durante il gioco. Hanno DualSOURCE per la connessione wireless a due dispositivi tramite 2,4 GHz e Bluetooth e offrono fino a 22 ore di autonomia.

La soundbar JBL Bar 1300 sarà disponibile a 1.499€ da febbraio, mentre gli altoparlanti JBL Quantum X e P arriveranno a marzo.

READ  Abitanti delle strade, dei luoghi pubblici e dell'insicurezza nell'Armenia centrale